Simona Ventura sull’addio a Gerò Carraro: ‘Il dramma di Niccolò è stato decisivo’

Le dichiarazioni di Simona Ventura dopo l'addio a Gerò Carraro: 'L'aggressione subita da Niccolò è stata decisiva, ho capito che voglio concentrarmi di più sui miei figli'. Ma il suo ex compagno non sparirà, anche perché si sente il papà della figlia adottiva di Super Simo.

Pubblicato da Raffaele Dambra Giovedì 15 novembre 2018

Simona Ventura sull’addio a Gerò Carraro: ‘Il dramma di Niccolò è stato decisivo’
Gian Gerolamo 'Gerò' Carraro e Simona Ventura nel 2015 al lancio di Netflix in Italia / Ansa.

Dopo l’addio congiunto in un video che nel suo piccolo ha fatto la storia di Instagram, Simona Ventura e Gerò Carraro sono tornati ad affrontare l’argomento della loro dolorosa separazione (dolorosa ma non imprevista, se ne parlava già da un po’) rivelando qualche dettaglio in più sui motivi che li hanno spinti a prendere questa decisione. E Super Simo ha citato anche il dramma di suo figlio Niccolò Bettarini…

‘Negli ultimi mesi ci capivamo sempre meno’, hanno detto Simona Ventura e Gerò Carraro al settimanale Oggi, ‘Probabilmente io non ero più la donna per lui e lui l’uomo giusto per me’, ha aggiunto poi la conduttrice, spiegando che dopo l’aggressione subita l’estate scorsa dal figlio sono cambiate molte cose.

Simona Ventura: ‘Voglio concentrarmi di più sui miei figli’

‘È vero, un importante spartiacque nella nostra relazione è stata la paura di perdere mio figlio Niccolò’, ha confessato Simona ricordando il brutto episodio dell’estate scorsa, ‘Ora è come se volessi avere uno sguardo più concentrato sui miei figli’.

Leggi anche: Niccolò Bettarini su Instagram mostra i segni delle coltellate

Gerò Carraro: ‘Era arrivato il momento di guardarci negli occhi’

E a pagarne più di tutti le conseguenze è stato Gerò Carraro, il cui rapporto con Simona Ventura è entrato in un’irreversibile crisi, L’uomo, però, sembra aver accettato la fine con filosofia: ‘Siamo arrivati insieme a capire che era arrivato il momento di guardarci negli occhi, e decidere come portare a termine i progetti che avevamo intrapreso’.

Leggi anche: Simona Ventura su Gerò Carraro: ‘Stiamo insieme ma abbiamo deciso di fare i fidanzatini’

‘Io mi sento il papà della figlia di Simona’

In ogni caso Gerò non scomparirà del tutto dalla vita di Simona Ventura, così come non è stato per Stefano Bettarini: ‘Io mi sento il papà della figlia di Simona’, ha ribadito convinto, ‘E per lei voglio continuare a esserci e ci sarò sempre’. Non a caso Carraro Jr. e la Ventura sono stati fotografati di nuovo insieme dopo l’annuncio dell’addio in compagnia di Caterina, la figlia che la presentatrice ha adottato nel 2014 dopo alcuni anni di affido. E a vederli non pareva proprio che fossero una coppia separata.