Meghan Markle, la segretaria privata in fuga dopo soli 6 mesi

Che guaio per Meghan Markle: la segretaria privata Melissa l'ha mollata da un giorno all'altro dopo soli 6 mesi. Come mai? Non si sa con certezza ma pare che c'entri il caratterino della duchessa del Sussex, non facile da sopportare anche dietro lauto stipendio.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 12 novembre 2018

Meghan Markle, la segretaria privata in fuga dopo soli 6 mesi
Meghan Markle ai festeggiamenti per il 92° compleanno della Regina Elisabetta / Ansa.

Primi problemi a corte per Meghan Markle: la segretaria privata l’ha mollata dopo soli 6 mesi. Proprio così, si è dimessa, ha alzato i tacchi e ha detto improvvisamente addio a un ruolo tra i più ambiti del Regno Unito, visto che fare l’assistente personale di un membro della famiglia reale significa in pratica diventare la sua ombra, con tutti i privilegi che ne derivano. Eppure Melissa, questo il nome dell’ormai ex segretaria di Meghan, ha rinunciato volontariamente a tutto ciò. Come mai?

I soliti tabloid britannici, che tutto sanno, hanno tirato in ballo il carattere della duchessa, una con cui, a quanto pare, non dev’essere facile andar d’accordo (ci riesce, per il momento, solo il mite Harry). Sembra infatti che dietro la fuga della ‘povera’ Melissa si nasconda un atteggiamento dispotico e arrogante di Meghan Markle verso tutto lo staff di Kensington Palace.

Fuga da Kensington Palace?

Ipotesi, quella dei tabloid d’Oltremanica, avvalorata da altre due recenti ‘fughe da palazzo’: quella di Lane Fox, che aveva lavorato ben 5 anni con Harry, e poi quella di Samantha Cohen, l’esperta di etichetta reale in servizio da 17 anni presso la Corte inglese, che negli ultimi sei mesi ha insegnato a Meghan come ci si comporta nell’alta nobiltà.

Leggi anche: Meghan Markle e il contratto di gravidanza con l’ex marito Trevor Engelson

In quest’ultimo caso pare però che la ‘dipartita’ fosse prevista, dato che il training della Markle per diventare una perfetta duchessa era fin dal principio fissato, appunto, in un semestre.

Cercasi segretaria privata disperatamente

In ogni caso, quale che sia la verità, adesso ci sono un bel po’ di ruoli scoperti a Kensington Palace e soprattutto quello di assistente personale va colmato quanto prima, anche perché Meghan è incinta e necessita di attenzioni 24 ore su 24.

Leggi anche: Meghan Markle incinta del Principe Harry, l’erede nascerà in primavera

Naturalmente non sarà facile trovare in breve tempo una persona adatta: il lavoro di segretario o segretaria privata di un membro della famiglia reale, che all’apparenza sembra molto glamour tra viaggi intorno al mondo, eventi ufficiali e serate di gala, è in realtà parecchio delicato e richiede soprattutto dedizione assoluta (chi ha visto la serie tv The Crown lo sa benissimo), con sacrifici enormi nell’ambito della vita privata, che in effetti non esiste.

Questo per dire che comprendiamo benissimo se a un certo punto l’ex segretaria di Meghan, Melissa, abbia scelto di mollare tutto. Soprattutto se, come si insinua, l’atteggiamento della duchessa nei suoi confronti non fosse dei migliori…