Aerosmith, malore per il chitarrista Joe Perry durante un concerto: ricoverato d’urgenza

Durante un concerto a New York al Madisn Square Garden, Joe Perry ha avuto un malore. Il chitarrista degli Aerosmith è stato soccorso nel backstage e portato d'urgenza in ospedale

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 12 novembre 2018

Aerosmith, malore per il chitarrista Joe Perry durante un concerto: ricoverato d’urgenza
ansa/ Joe Perry sul palco dell'Auditorium Stravinski durante il Montreux Jazz Festival

Joe Perry, chitarrista degli Aerosmith ha avuto un malore ed è stato ricoverato d’urgenza. L’artista ha avuto problemi respiratori ed è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale. Ospite di un concerto di Billy Joe a New York lo scorso sabato, Perry ha avuto un malore durante una performance sul palco del Madison Square Garden.

A dare la notizia di quanto è accaduto è il sito deadline.com. Joe Perry sarebbe svenuto nel suo camerino dopo essersi esibito in ‘Walk this way’. I medici lo avrebbero soccorso nel backstage e prima di condurlo in ospedale gli avrebbero fornito ossigeno intubandolo con un tubo tracheale.

Malore per Joe Perry degli Aerosmith: le sue condizioni

Perry sarebbe stato allontanato dal Madison Square Garden in barella. Lo staff dell’artista ha tranquillizzato i fan e spiegato loro che Perry attualmente è vigile, ‘attento e reattivo’ e dovrebbe ritornare sui palchi a fine mese.

Sembrerebbe confermato dunque il tour del chitarrista previsto a partire dal 30 novembre prossimo. Perry ha recentemente pubblicato il disco solista ‘Switzerland manifesto’. Tra gli impegni, anche una serie di concerti a Las Vegas con gli Aerosmith.

Un portavoce di Joe Perry ha spiegato che il chitarrista non potrà prendere parte al prossimo impegno: un concerto in Florida. Non è la prima volta che l’artista ha un malore sul palco, nel 2016, durante un concerto degli Hollywood Vampires il chitarrista è collassato sul palco.

Una fonte vicina all’artista e intervistata da TMZ ha riferito che nelle ultime settimane il chitarrista ha avuto problemi di respirazione poi degenerati la sera del concerto, problemi che stando alle ultime notizie si collegherebbero a una congestione polmonare.

Alcuni testimoni presenti al concerto avrebbero riferito sempre a TMZ che le condizioni dell’artista sarebbero da subito apparse preoccupanti. ‘Aveva un aspetto terribile’, hanno raccontato. Billy Joel ha continuato lo show ignaro di quanto stesse accadendo dietro le quinte. Solo alla fine del concerto è stato informato del malore avuto dal chitarrista. Perry, stando a quanto scrive TMZ, è ancora ricoverato in ospedale ma è fuori pericolo e sta bene.