Sinead O’ Connor: ‘I bianchi non musulmani mi disgustano’

Dopo l'annuncio della conversione all'Islam, Sinead O'Connor ha pubblicato un tweet che ha scatenato non poche polemiche. 'Davvero, non voglio mai più passare del tempo con i bianchi (se è cosi che sono chiamati i non musulmani). Neanche per un momento, per nessuna ragione. Sono disgustosi', ha scritto la cantante irlandese

Pubblicato da Chiara Podano Mercoledì 7 novembre 2018

Sinead O’ Connor: ‘I bianchi non musulmani mi disgustano’
epa05310526 (FILE) A ansa/Sinead O'Connor al Budapest Spring Festival

È di poche settimane fa la notizia che Sinead O’Connor si è convertita all’Islam. La cantante irlandese ha pubblicato su Twitter dichiarazioni destinate a far discutere e a suscitare non poche polemiche. ‘I bianchi non musulmani sono disgustosi’, è questa la frase scritta dalla O’Connor sui social che ha indignato gli utenti.

L’artista 51enne oggi si fa chiamare Shuhada’ Davitt. Due settimane fa ha annunciato la sua conversione all’Islam. Una ‘naturale conclusione di un viaggio teologico intelligente’, è così che Sinead O’Connor ha definito il suo grande cambiamento in un messaggio ufficiale via Twitter.

Sinead O’Connor: ‘Non trascorrerò più tempo con i bianchi non musulmani’

La conversione di Sinead O’Connor ha suscitato clamore, ma a scatenare la polemica è stato un suo recente tweet. ‘Sono terribilmente dispiaciuta, ciò che sto per dire è una cosa molto razzista e non credevo che avrei mai potuto dirlo’, è così che inizia il messaggio lanciato dalla cantante irlandese, non con le migliori premesse.

‘Davvero, non voglio mai più passare del tempo con i bianchi (se è cosi che sono chiamati i non musulmani). Neanche per un momento, per nessuna ragione. Sono disgustosi’, ha aggiunto la O’Connor.

Immediata la reazione degli utenti sui social che hanno risposto alla cantante. Qualcuno si è mostrato allarmato per la frase dell’artista, altri hanno ironizzato, ma c’è anche chi ha ipotizzato che al di là della fede, l’artista necessiti di un supporto.

‘Sono passate solo due settimane, cosa potrebbe accadere tra due mesi?’; ‘Necessiti di un sostegno psicologico, ne hai davvero bisogno’, sono solo alcuni dei messaggi degli utenti in risposta al tweet.

Lo scorso anno la cantante aveva ammesso di soffrire di disturbi bipolari e c’è chi lancia l’allarme e si preoccupa per l’artista. Molti utenti, infatti consigliano alla O’Connor di affidarsi alle cure di un medico.

Anche i follower di fede musulmana non sembrano aver gradito il messaggio lanciato dalla cantante irlandese. ‘Sorella mia, questo sentimento è colpa di un un gruppo di persone che ti ha trattata male. Non tutti i non-musulmani ti sminuiranno. Esattamente come non tutti i musulmani ti tratteranno bene’, si legge sull’account di Special_Hijabi.