Antonella Clerici su Portbello: ‘Possiamo migliorare’

Antonella Clerici ammette che 'Portobello' si può migliorare. La conduttrice esamina cosa non funziona nel suo show, ma non risponde alle critiche di Maurizio Costanzo

Pubblicato da Chiara Podano Martedì 6 novembre 2018

Antonella Clerici su Portbello: ‘Possiamo migliorare’
ansa/La conduttrice Antonella Clerici durante la prima puntata della trasmissione televisiva Portobello

‘Portobello’ non decolla. Il debutto del programma di Antonella Clerici non è stato ottimo, così come la seconda puntata dello show. L’operazione nostalgia dell’ex conduttrice de ‘La Prova del cuoco’ regala telespettatori a ‘Tu si que vales’ di Maria De Filippi e lo show del sabato di Canale 5 supera i 5 milioni di telespettatori.

Antonella Clerici la prende con filosofia. In un’intervista rilasciata al Quotidiano.net la conduttrice del sabato sera di Rai 1 promette che il programma migliorerà. Attraverso ‘Portobello’, la presentatrice ha intenzione di accendere il servizio pubblico dedicando un po’ di spazio all’intrattenimento da troppo tempo messo da parte.

Antonella Clerici: ‘Portobello? Si può migliorare’

‘Bene, ma non benissimo’, è un po’ questo il pensiero di Antonella Clerici sul rilancio della trasmissione che fu di Enzo Tortora.

Portobello ha debuttato lo scorso 28 ottobre e la seconda puntata ha subito un brusco calo. ‘Possiamo migliorare. E poi venivamo da un periodo in cui Rai1 era ‘spenta’, senza produzioni di intrattenimento. Gli spettacoli con la gente comune mi piacciono molto, ma qualche lungaggine può esserci. Il Portobello di Tortora durava un’ora, noi molto di più. Nella nostra trasmissione la protagonista è la provincia italiana’, ha dichiarato la conduttrice dello show di Rai 1.

Il programma è anche partito con la marcia sbagliata a causa della polemica degli animalisti, ma la Clerici ha una risposta anche per questo sostenendo che se il pappagallo vivesse libero nella foresta amazzonica non sarebbe certo felice. ‘Il nostro, che è nato in cattività! Se lo liberassimo nella foresta non sopravviverebbe un nanosecondo’, ha spiegato la presentatrice.

Antonella Clerici non risponde alle critiche di Maurizio Costanzo

Tra i detrattori dell’operazione nostalgia di Antonella Clerici anche Maurizio Costanzo. Il marito di Maria De Filippi, dalle pagine del quotidiano Libero ha descritto il programma di Rai 1 una ‘paraculata’. ‘Resuscitare, oggi, nel mondo globalizzato del web, uno dei più grandi format del dopoguerra nato dopo gli anni di piombo nell’Italia dei campanili, solo per contrastare Tu si que vales della De Filippi è, ammettiamolo, una paraculata galattica’, ha scritto Costanzo.

Piero Degli Antoni che ha intervistato Antonella Clerici sul Quotidiano.net ha chiesto alla conduttrice di commentare quanto scritto dal giornalista e conduttore: ‘Preferisco non rispondere’, ha dichiarato la presentatrice di Rai 1.