Barbara D’Urso: ‘Mara Venier? Lei parte avvantaggiata, io salgo da sola dal 10 al 22%’

La stilettata di Barbara D'Urso a Mara Venier sugli ascolti della domenica pomeriggio: 'Lei parte avvantaggiata perché ha poca pubblicità e riceve in dote il grande pubblico del Tg1, ma io da sola risalgo dal 10 al 22% di share e faccio vincere Canale 5'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Mercoledì 31 ottobre 2018

Barbara D’Urso: ‘Mara Venier? Lei parte avvantaggiata, io salgo da sola dal 10 al 22%’
Due primi piani delle conduttrici Barbara D'Urso e Mara Venier / Ansa.

Da un paio di settimane la sfida della domenica tra Barbara D’Urso e Mara Venier sta premiando la trasmissione di Carmelita dopo un inizio tutto a favore di zia Mara, anche se fin dalla prima puntata Santa Barbara da Cologno Monzese ha sempre rivendicato la leadership della domenica pomeriggio ‘giocando’ abilmente con i numeri dello share, tra curve di ascolto, analisi comparative, migrazioni, trend e quant’altro. E adesso che il sorpasso sulla Venier è sotto gli occhi di tutti, può finalmente dimostrare di aver avuto ragione.

‘Il bilancio di Domenica Live è sempre stato di grande felicità e successo’, ha detto Barbara D’Urso al settimanale Oggi, ‘Ho fatto dall’inizio il 19-20% di share con punte del 22. Tutti dati dimostrabili, curve alla mano. La televisione è un ring e io ne ho combattute tante di sfide’.

Leggi anche: Barbara D’Urso e Mara Venier, è guerra per gli ascolti di Domenica Live e Domenica In

Barbara D’Urso: ‘Mara non ha ostacoli, io invece sì’

E la sfida Barbara D’Urso – Mara Venier sta risultando particolarmente succosa, tanto che il lunedì mattino molte redazioni si fermano in trepida attesa degli ascolti TV del giorno prima: ‘È una competizione difficile perché Mara non ha ostacoli, io invece sì’.

‘Da sola porto la curva di Canale 5 dal 10 al 22%’

Quali sono questi ostacoli è presto detto: ‘Io ogni quarto d’ora devo andare in pubblicità’, ha ricordato la D’Urso, ‘Lei per un’ora non ha nessuno spot. Lei va in diretta subito dopo il Tg1, che le lascia una platea enorme di pubblico, nettamente superiore al Tg5. Perciò devo recuperare quei punti di share uno a uno. E nonostante questo porto la curva di Canale 5 dal 10 al 22%, facendola diventare la prima rete. Questa non è una cattiveria o una punzecchiatura, ma un dato inoppugnabile’.

Leggi anche: Barbara D’Urso al pronto soccorso, incidente sul set

Insomma, ci sono motivi di grande soddisfazione nonostante Barbara stia convivendo dalla scorsa estate con un serio problema fisico che sta condizionando sia la sua vita privata che quella davanti alle telecamere: ‘Mi sono fatta male sul set de La Dottoressa Giò: una mattina, mentre ero in reparto, sono stata travolta da un carrello d’acciaio enorme, alto circa due metri’.

L’incidente sul set de La Dottoressa Giò: ‘Mi fa ancora malissimo’

Le conseguenze di quell’incidente continuano a tormentarla: ‘Il carrello mi ha strappato un grosso pezzo di tessuto dermico, la zona si è infettata più volte nonostante gli antibiotici e non si è rimarginata bene. Non è solo una questione banalmente estetica, che comunque per chi fa il mio lavoro è importante, ma mi fa malissimo indossare le scarpe col tacco e gli stivaletti, per non parlare dei lacci alla caviglia. E ogni volta che vado in onda devo farmi truccare l’orribile cicatrice’.

Quindi Barbara D’Urso per Mediaset ha dato persino una gamba, meriterebbe per questo una medaglia d’oro al valore. Avvisate Piersilvio…