Gf Vip3, Alessandro Cecchi Paone: ‘I bisessuali non esistono’ e scoppia la polemica

Alcuni utenti su Twitter hanno segnalato un dialogo tra Alessandro Cecchi Paone e Ivan Cattaneo durante il quale il conduttore avrebbe detto: 'I bisessuali non esistono'. Una frase che ha scatenato la polemica

Pubblicato da Chiara Podano Venerdì 26 ottobre 2018

Gf Vip3, Alessandro Cecchi Paone: ‘I bisessuali non esistono’ e scoppia la polemica

Ha suscitato non poche polemiche una frase pronunciata da Alessandro Cecchi Paone nella casa del Grande Fratello Vip 3. Durante una conversazione con Ivan Cattaneo, il giornalista ha parlato degli orientamenti sessuali e si è lasciato sfuggire una dichiarazione che ha scatenato la rete.

‘I bisessuali non esistono, si confondono’, sarebbero queste le parole di Alessandro Cecchi Paone che sono state riprese dal popolo del web. Una frase che il conduttore televisivo avrebbe pronunciato durante una conversazione con Ivan Cattaneo e che ha alimentato il dibattito su Twitter.

Alessandro cechi Paone e le critiche per la frase sui bisessuali

L’opinione di Alessandro Cecchi Paone sui bisessuali è stata molto criticata da alcuni utenti della rete e telespettatori del Grande Fratello Vip 3.

‘A me incuriosisce il bisessuale’, avrebbe detto Ivan Cattaneo. ‘Ma non esistono’ sarebbe stata la risposta del conduttore. ‘Esatto’, gli ha fatto eco il cantante. Cattaneo dunque ha confermato la teoria di Alessandro Cecchi Paone, ma fuori si è scatenata la bufera su entrambi. Su Twitter è esplosa la polemica per questo dialogo tra i due concorrenti del Grande Fratello Vip 3. Sono stati proprio gli internauti a segnalare quanto dichiarato dal conduttore e il cantante.

‘Potete dire a Alessandro Cecchi Paone e quell’altro beota che i bisessuali esistono, si innamorano e non si confondono neanche per il c***o?’, scrive un utente. ‘Ma poi Cecchi Paone non è stato con tante donne? Non è bisessuale anche lui?’, si legge ancora su Twitter.

Entrato nella casa del Grande Fratello Vip 3 a giochi iniziati, Alessandro Cecchi Paone ha varcato la celebre porta rossa della casa più spiata d’Italia lo scorso 22 ottobre 2018.

Molti lo hanno accusato di incoerenza. Quando nel 2001 fu consegnato il telegatto alla prima edizione del Grande Fratello Cecchi Paone salì sul palco per protestare. Il conduttore lamentò che il reality show fosse stato messo nella categoria delle trasmissioni culturali nella quale c’erano Superquark e proprio la sua trasmissione.

Alessandro cecchi Paone contro i meridionali?

Sulla rete, contro Alessandro Cecchi Paone impazza anche un’altra polemica. Durante una conversazione con Maria Monsé, il divulgatore avrebbe detto: ‘I terroni sono strane persone che fanno cose strane’. Una frase segnalata dagli utenti della rete che hanno protestato per le parole del concorrente.