Madonna cerca uno chef privato disposto a viaggiare: lo stipendio è super

La celebre popstar Madonna cerca uno chef privato, specializzato in cucina kosher, disposto a viaggiare tra Londra, Lisbona e New York: lo stipendio proposto è davvero super, si parla di una cifra compresa tra 100 mila e 125 mila euro annui.

Pubblicato da Raffaele Dambra Mercoledì 24 ottobre 2018

Madonna cerca uno chef privato disposto a viaggiare: lo stipendio è super
Madonna nel 2016 durante un evento promozionale a Tokyo / Ansa.

Se siete alla ricerca di un lavoro e vi dilettate con la cucina ebraica, state e a leggere qui: Madonna cerca uno chef privato esperto in piatti kosher (idonei a essere consumati secondo le severe regole alimentari della religione degli ebrei), e disposto a viaggiare per seguire la celebre popstar e i suoi sei figli nei loro spostamenti tra Londra, Lisbona e New York. Ottimo stipendio: si parla di una cifra compresa tra 100 mila e 125 mila euro all’anno.

L’annuncio, pubblicato da un utente anonimo (che i tabloid inglesi hanno subito identificato in Madonna da alcuni indizi), è apparso sul sito Talent Private Staff, un’agenzia di recruiting online per personale domestico di un certo livello. La ricerca è urgente, dato che al nuovo chef si richiede di prendere servizio tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre.

Cosa deve cucinare il nuovo chef di Madonna

Lo chef di Madonna deve conoscere tutte le regole base della cucina kosher (precisiamo che la cantante non è ebrea, ma è una grande appassionata della kabbalah e di altre tradizioni ebraiche) e non deve cucinare cibi particolarmente raffinati. L’importante è che siano sani, semplici e familiari.

‘I cibi preferiti dal cliente’, si legge nell’annuncio, ‘Sono la cucina italiana, specialmente il risotto, quella asiatica, su tutti sushi e sashimi, e i piatti classici europei e americani’.

Leggi anche: Rocco Ritchie arrestato, il figlio di Madonna aveva della cannabis

Le caratteristiche della cucina kosher

Per chi non lo sapesse, la cucina kosher (o kasher) deve soddisfare vari criteri tra cui la natura del cibo, la sua preparazione e, per i cibi di origine animale, le caratteristiche dell’animale stesso. Per esempio non si possono consumare animali impuri come il maiale o i crostacei, e sono inoltre vietate le commistioni di carne e latte.

Anche la macellazione di mammiferi e uccelli va effettuata secondo una rigida procedura detta shechitah. Ma di regole da rispettare ce ne sono tante altre.

Leggi anche: Madonna mostra un corpo ‘imperfetto’ e scatena le polemiche

Madonna tra Londra, Lisbona e New York

Madonna ha compiuto 60 anni proprio nel 2018. Ultimamente divide il suo tempo tra l’abitazione principale nell’esclusivo quartiere londinese di Mayfair, il lussuoso Pestana Palace di Lisbona, città dove spesso si reca per seguire le gesta calcistiche del figlio 13enne David, impegnato nelle giovanili del Benfica, e ovviamente New York.

Gli spostamenti tra una città e l’altra possono essere anche improvvisi, per cui lo chef prescelto farà bene a tenere sempre la valigia pronta. Ma 125 mila euro annui valgono il sacrificio.