Rosanna Lambertucci ricorda l’ex marito: ‘Da malato ho capito l’amore che aveva per me’

Pur essendo separati, Rosanna Lambertucci e Alberto Amodei non hanno smesso di volersi bene. Così, la conduttrice, ospite di Storie Italiane, ha raccontato quell'amore così profondo riscoperto durante la malattia dell'ex marito, scomparso quattro anni e mezzo fa. Il racconto toccante della Lambertucci.

Pubblicato da Luana Rosato Venerdì 19 ottobre 2018

Rosanna Lambertucci ricorda l’ex marito: ‘Da malato ho capito l’amore che aveva per me’
Rosanna Lambertucci ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane.

Rosanna Lambertucci ha ricordato l’ex marito, Alberto Amodei, negli studi di Storie Italiane e, a Eleonora Daniele, ha confessato una triste verità. Pur essendo separati, la Lambertucci non ha abbandonato l’ex compagno durante la malattia e, proprio in quel periodo, ha capito quanto lui l’avesse amata.

‘Sono passati quattro anni e mezzo da quando non c’è più’ – ha detto Rosanna Lambertucci ricordando l’ex marito scomparso nel 2014 – ‘Io non riesco ancora a parlare di questo argomento, mi spiace’. Particolarmente commossa, dunque, l’ospite di Storie Italiane ha cercato di dimenticare la presenza delle telecamere e raccontare con il cuore in mano il grande amore della sua vita.

Rosanna Lambertucci: ‘Ho perso sei figli’

‘Io quest’uomo non l’avevo capito, l’ho capito quando si è ammalato, il grande amore che aveva per me’ – ha spiegato Rosanna Lambertucci.

Schivo e riservato, Amodei è stato uno dei direttori più astuti della Rai e il matrimonio con la conduttrice esperta di benessere è durato ben venti anni.

Un percorso ricco di dolori forti e disavventure: ‘Abbiamo avuto questa figlia meravigliosa, dopo aver passato tante disavventure. Mi è nata una bambina dopo che ne avevo persi sei’.

‘Poi, finalmente, è nata Angelica’ – ha continuato la Lambertucci, definendo il matrimonio con Amodei ‘un’unione profondissima’.

‘Lui, però, era un uomo che non ti diceva niente, che non ti dava mai soddisfazione. Che mi amava l’ho capito dopo, quando si è ammalato’.

Rosanna Lambertucci, la malattia dell’ex marito Amodei

Nonostante i due fossero separati, il loro è stato un rapporto di continua e grande condivisione.

Poi, il destino ha voluto che fosse proprio Rosanna Lambertucci a trovare l’ex marito nel momento in cui ebbe una emorragia cerebrale.

‘In quel momento ho capito che aveva assolutamente bisogno che gli stessi vicino ed è stato da quel momento in poi che io ho capito l’amore che aveva avuto per me’.

La conduttrice, dunque, ha accompagnato Amodei nel lungo calvario – dopo l’emorragia cerebrale scoprì di avere un cancro all’esofago – e ha lanciato un messaggio a tutte le coppie.

‘Le coppie devono parlare perché se io non avessi avuto quell’orgoglio, quella forma di dire ‘perché devo essere io a fare il primo passo?’, forse ci saremmo parlati’.

Con commozione, poi, la Lambertucci ha ricordato una frase importante che Amodei le disse e che le fece capire tante cose.

‘Lui mi ha detto: ‘Vedi Rosanna, mi dispiace molto una cosa. Ti potrei dire che tu sei stata la donna più importante della mia vita ma ti direi una bugia, perché tu sei l’unica donna della mia vita: mi dispiace che tu questo non lo capisca’.