Manuel Agnelli: ‘Lodo Guenzi è ok per X Factor, ma Asia Argento era un’altra cosa’

Il 'benvenuto' di Manuel Agnelli a Lodo Guenzi dei Lo Stato Sociale, nuovo giudice di X Factor 12: 'È ok e farà bene, ma per me Asia Argento era un'altra cosa, con lei c'erano più affinità perché vediamo la musica nello stesso modo'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 15 ottobre 2018

Manuel Agnelli: ‘Lodo Guenzi è ok per X Factor, ma Asia Argento era un’altra cosa’
Manuel Agnelli posa in occasione della presentazione del film 'Caravaggio, l'Anima e il Sangue' / Ansa.

Asia Argento gli mancherà molto, per tanti motivi, ma secondo Manuel Agnelli Lodo Guenzi a X Factor 12 saprà fare bene perché ‘è un tipo intelligente e molto televisivo’. A una settimana di distanza dall’annuncio del vocalist dei Lo Stato Sociale come nuovo giudice del talent show di Sky Uno al posto dell’attrice e regista coinvolta suo malgrado nella vicenda Bennett, il cantante degli Afterhours ha parlato per la prima volta del suo nuovo compagno di avventura riservandogli parole di stima, anche se con Asia sarebbe stata tutta un’altra cosa.

L’occasione per l’endorsement di Manuel Agnelli a Lodo Guenzi è capitata durante lo Sky Arte Festival di Palermo, a cui il leader della rock band milanese è intervenuto col suo collega Rodrigo D’Erasmo per presentare la seconda edizione della trasmissione 33 giri Italian Master, che andrà in onda proprio su Sky Arte a fine novembre, e il docufilm per la medesima emittente Afterhours vs Forum.

Leggi anche: Manuel Agnelli, la figlia Emma e la vita da papà: ‘Il più normale in famiglia sono io’

‘Lodo Guenzi a X Factor 12 dopo aver criticato i talent? Tutti possono cambiare idea’

In particolare Manuel Agnelli si è soffermato sulla discussa ‘giravolta’ di Guenzi, che fino a poco tempo fa diceva peste e corna dei talent musicali e adesso ha accettato di farne parte da protagonista. Un cambiamento di rotta che gli ha procurato violentissime critiche sui social, ma che Agnelli ha giustificato ricordando che tutti hanno il diritto di poter cambiare idea, come per esempio è successo anche a lui.

Leggi anche: Lodo Guenzi massacrato sui social per X Factor. I fan: ‘Incoerente e ipocrita’

‘È intelligente e molto televisivo, farà bene’

‘Non trovo niente di male nella decisione di Lodo Guenzi di accettare’, ha spiegato Manuel Agnelli a Vanity Fair, ‘Poteva avere opinioni diverse in passato sui talent, così come le avevo anch’io, anche se in modo differente dal suo. Ma quando poi vai a conoscere una situazione nel profondo, cambiare idea non è per forza un male. Lodo è un tipo intelligente, molto televisivo, saprà rappresentarsi e fare bene’.

Leggi anche: Manuel Agnelli: ‘Asia Argento doveva restare a X Factor’

Manuel Agnelli: ‘La musica non solo è una forma d’arte, è molto di più’

Anche se non potrà mai sostituire, nel cuore e nella testa di Manuel, la sua grande amica Asia Argento: ‘Beh, ho già detto che per me avere Asia in giuria rappresentava altro, perché con lei vicino mi sentivo più forte nel difendere il mio modo di vedere la musica, che non è per forza quella da grandi numeri o fatta per vendere dischi. La musica non solo è una forma d’arte, ma è molto di più. Invece sta passando il concetto che hai un senso solo se riesci ad avere successo, ma non è così’.

Manuel Agnelli ha lasciato infine una porta aperta per l’eventuale partecipazione degli Afterhours a Sanremo 2019: ‘Perché no? Non avrei nessun problema ad andare nuovamente al Festival, ma al momento non ci sono progetti concreti’.