Iva Zanicchi sulle molestie: ‘Gli uomini di potere ci provano, ma se non vuoi, non vuoi’

Iva Zanicchi è certa: nel mondo dello spettacolo gli uomini e le donne di potere 'ci hanno sempre provato'. Per la cantante, infatti, le avances sono sempre esistite, ma le donne, se vogliono, sanno come sottrarsi alle attenzioni eccessive. Il racconto di ciò che accadde quando partecipò al Festival di Castrocaro.

Pubblicato da Luana Rosato Lunedì 8 ottobre 2018

Iva Zanicchi sulle molestie: ‘Gli uomini di potere ci provano, ma se non vuoi, non vuoi’
Ansa/ Iva Zanicchi ad una serata speciale de I soliti ignoti su Rai 1.

Sempre schietta e con pochi peli sulla lingua, Iva Zanicchi si è espressa sul movimento ‘Me Too’ e sull’argomento molestie che continuano a tenere banco nel mondo dello spettacolo. Facendo riferimento a quanto le accadde quando aveva solo 19 anni, la Zanicchi ha detto la sua ribadendo la libertà di scelta delle donne.

Ai microfoni della trasmissione radiofonica ‘L’Italia s’è desta’ su Radio Cusano Campus, quindi, Iva Zanicchi ha ricordato quanto successe al Festival di Castrocaro: ‘Io al Festival di Castrocaro ci sono andata a 19 anni, ma era come se ne avessi avuti 14. Ci sono arrivata da sprovveduta, ma scema no’ – ha asserito la cantante, svelando di aver ricevuto una proposta difficilmente fraintendibile dal direttore delle terme. ‘Eravamo a Castrocaro Terme, un signore, un direttore di queste terme, mi ha detto: vieni che ti devo dare una cosa nel mio ufficio’ – ha raccontato, ironizzando – ‘Avete capito cosa mi voleva dare…’.

Leggi anche: Iva Zanicchi ammette: ‘Non avrei dovuto sposare mio marito’

Iva Zanicchi: ‘Ho avuto la forza di non farmi sfiorare manco con un dito’

In quell’occasione, la giovane Iva Zanicchi decise di raggiungere ‘quel signore’ nel suo ufficio, ma dimostrò fin da subito grande personalità.

‘Io sono andata tranquilla, ero molto timida, molto ingenua, però ho avuto la forza di non farmi sfiorare manco con un dito’.

Così, Iva Zanicchi riuscì a sottrarsi alle proposte di quell’uomo: ‘Lui mi aveva promesso che mi avrebbe dato una mano a vincere se ci fossi stata, ma io mi sono alzata, sono uscita e me ne sono andata’.

‘Se non vuoi non vuoi’ – ha concluso la cantante, ammettendo che nel mondo dello spettacolo gli uomini di potere, così come le donne, ci provano.

E, proprio in merito alla libertà di scelta delle donne, ha aggiunto: ‘Mi ricordo un’attricetta, aveva detto: ‘Sono andata, e lui si è presentato con la vestaglia, io sono scappata però avevo appuntamento il giorno dopo e ci sono ritornata’.

‘Eh no cara, se tu poi ci torni vuol dire che ci vuoi stare’ – ha concluso la Zanicchi.

Leggi anche: Iva Zanicchi oggi: ‘Casta fino a 26 anni, poi ho recuperato’

Iva Zanicchi: ‘Adesso sono le ragazze che corteggiano i ragazzi’

Estendendo l’argomento alle nuove generazioni, poi, Iva Zanicchi ha riflettuto sul modo in cui, oggi, viene considerato il sesso.

‘Quando ero ragazza c’era fin troppo riserbo, non se ne parlava, non si vedeva sui giornali e tv, ma si praticava’ – ha detto, notando come adesso, invece, se ne parli troppo e si ‘faccia poco’.

‘Adesso sono le ragazze che corteggiano i ragazzi’ – ha dichiarato, sostenendo che i ragazzi siano intimiditi da questo atteggiamento.