Morto Charles Aznavour, il celebre chansonnier aveva 94 anni

Lutto nel mondo della musica: è morto Charles Aznavour. Il celebre chansonnier aveva 94 anni ma era ancora in piena attività, tanto che aveva già dei concerti fissati in autunno in vari teatri francesi. Molto noto anche da noi in Italia (L'Istrione e Com'è Triste Venezia i suoi cavalli di battaglia).

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 1 ottobre 2018

Morto Charles Aznavour, il celebre chansonnier aveva 94 anni
Charles Aznavour nel 2018 al Grand Concert de la Francophonie. / Ansa

La Francia piange il suo più celebre chansonnier: è morto Charles Aznavour, voce simbolo della canzone d’autore d’Oltralpe, famosissimo in tutto il mondo e anche qui in Italia. Nato a Parigi il 22 maggio 1924 da una famiglia di origini armene (il cognome originario era Aznavourian), l’artista si è spento a 94 anni dopo una carriera iniziata in età giovanissima ed esplosa grazie all’interessamento della mitica Édith Piaf, che lo portò in tournée con sé avendone intuito l’enorme talento. Charles Aznavour era ancora in piena attività nonostante l’età molto avanzata, tanto che a novembre e a dicembre si sarebbe dovuto esibire in alcuni teatri francesi.

In oltre 70 anni di carriera e circa 1300 canzoni cantate in otto lingue tra cui l’italiano, Charles Aznavour ha venduto più di 300 milioni di dischi, una cifra paragonabile ai grandi mostri sacri della musica pop e rock. Nel 1997 era stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine della Legion d’onore e nel 2004 di Commendatore dell’Ordine della Legion d’Onore, due riconoscimenti prestigiosissimi in Francia.

Come detto, Charles Aznavour, morto a Parigi a 94 anni, era molto noto anche in Italia avendo cantato numerosissimi brani nella nostra lingua (sia rifacimenti dei suoi successi francesi che pezzi inediti) e collaborato con diversi artisti di casa nostra: Mia Martini, Milva, Iva Zanicchi (che nel ’71 pubblicò l’album Caro Aznavour con sole cover in italiano del grande chansonnier) e più recentemente Laura Pausini, solo per citarne alcuni. Tra le tante canzoni di Charles Aznavour in italiano si ricordano soprattutto L’Istrione e Com’è triste Venezia.

Innumerevoli, poi, i concerti di Charles Aznavour in Italia. Si sarebbe dovuto esibire persino quest’anno, a 94 anni suonati, se un problema di salute occorsogli all’ultimo momento non avesse fatto saltare la data di Palmanova, vicino Udine. Da ricordare inoltre due ospitate al Festival di Sanremo: nel 1981 con Poi Passa e nel 1989 con Momenti sì, Momenti no, entrambe le volte performando rigorosamente in italiano.

Charles Aznavour è stato anche attore recitando, soprattutto negli anni ’60 e ’70, in film di Cocteau, Truffaut, Clair, Petri, Chabrol, Lelouche e altri grandi nomi della cinematografia internazionale.

Per quanto riguarda infine la vita privata di Charles Aznavour, dal 1967 era sposato con la svedese Ulla che gli aveva dato tre figli, Katia, Misha e Nicolas. Di figli però ne aveva altri tre (di cui uno morto a soli 25 anni) nati da due precedenti matrimoni durati molto poco.