Amadeus: la moglie Giovanna si rompe un braccio cadendo dall’hoverboard

Piccolo problema familiare per Amadeus: la moglie Giovanna Civitillo si è rotta un braccio cadendo dall'hoverboard, il 'micidiale' skateboard elettrico che va tanto di moda. Per la donna la diagnosi parla di frattura composta al braccio sinistro.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 1 ottobre 2018

Periodo molto fortunato in TV ma poco fortunato in famiglia per Amadeus: la moglie Giovanna Civitillo si è procurata infatti una frattura al braccio sinistro a causa di un banale incidente con un hoverboard, quell’aggeggio ‘infernale’ di cui non si è mai capita l’utilità nonostante i tantissimi estimatori. Tra questi non va più annoverata la povera Giovanna, che dopo aver provato ad emulare Marty McFly di Ritorno al Futuro facendo ‘la splendida’ (parole sue) sullo skateboard elettrico, ha terminato la sua esperienza al Pronto Soccorso.

Nell’immagine postata su Instagram la moglie di Amadeus, con un’espressione del volto piuttosto corrucciata, mostra ‘orgogliosamente’ il suo braccio ingessato dopo la caduta dall’hoverboard. La diagnosi è spietata, ‘frattura composta’, così come gli hashtag che cancellano qualsiasi dubbio sulla volontà di Giovanna di risalire un’altra volta sul micidiale scooter autobilanciante: #nonhopiuletà #byebyehoverboard #mannaggiaame #chimelhafattofare…

L’incidente di Giovanna Civitillo ha probabilmente scosso per qualche ora, ma non turbato (visto che l’infortunio non è grave), la serenità di Amadeus, che dal punto di vista professionale sta ottenendo grandi risultati con il quiz I Soliti Ignoti nell’access prime time di Rai 1, mentre da martedì 2 ottobre presenterà in prima serata sul secondo canale Rai il varietà Stasera Tutto è Possibile (sono attesi come ospiti il Mago Forest, Sergio Friscia, Roberto Ciufoli, Max dei Fichi d’India, Francesco Paolantoni e molti altri).

E non è finita qui perché Amadeus condurrà anche lo spettacolo di Capodanno da Matera e la serata dell’Epifania con la Lotteria Italia, che quest’anno è abbinata a I Soliti ignoti. Insomma, il presentatore ravennate di nascita ma veronese di adozione si sta confermando per l’ennesima volta uno dei cavalli di razza della Rai e chissà che, prima o poi, quelli che comandano a viale Mazzini non decidano di affidargli la conduzione del Festival di Sanremo…

Speriamo solo che tra un programma e l’altro Amadeus si prenda anche cura della moglie Giovanna, che col braccio rotto avrà più difficoltà a occuparsi di José Antonio, il figlio della coppia nato nel 2009 pochi mesi prima che papà e mamma convolassero a nozze.