Elisa Isoardi su La Prova del Cuoco: ‘Nessun cambiamento, credo in questa formula’

Elisa Isoardi parla del calo di ascolti de 'La Prova del cuoco', la conduttrice non intende apportare cambiamenti alla nuova formula in cui crede fortemente. La compagna di Matteo Salvini lascia al pubblico il tempo di abituarsi alle novità

Pubblicato da Chiara Podano Giovedì 27 settembre 2018

Elisa Isoardi davanti ai numeri non può che ammettere che La Prova del Cuoco, fino ad oggi, non ha ottenuto gli ascolti degli anni scorsi. Il pubblico di Forum di Barbara Palombelli cresce, mentre diminuisce il numero di spettatori del cooking show di Rai 1. La conduttrice però, pur ammettendo che si può sempre migliorare e fare di più, non intende stravolgere troppo il programma ed è intenzionata a portare avanti il suo personale tocco apportato nella trasmissione che fu di Antonella Clerici.

Intervistata da Di Più Tv, Elisa Isoardi ha parlato del calo dei telespettatori de ‘La Prova del cuoco’. La nuova conduzione targata Isoardi è partita lo scorso 10 settembre, mediamente le ultime puntate hanno ottenuto meno del 13% di share con 1,2 milioni di spettatori, mentre la scorsa stagione con conduzione Clerici viaggiava oltre il 15% di share attirando davanti al televisione 1,6 milioni di spettatori.

Elisa Isoardi parla degli ascolti de La Prova del cuoco

È vero nelle prime settimane abbiamo totalizzato ascolti inferiori rispetto a quelli della passata stagione, ma comunque in linea con le previsioni della rete’, ha ammesso Elisa Isoardi.

La compagna di Matteo Salvini ha elencato i cambiamenti nello show a partire dall’elemento principale: l’addio di Antonella Clerici.

‘Il prodotto è nuovo e ci vuole tempo perché entri nelle case e nel cuore della gente. Inoltre raccogliere l’eredità di Antonella non è roba da poco: colmare quello spazio e convincere chi ci vede che la mia non è una rivoluzione, ma solo una evoluzione, non è facile’, ha spiegato la conduttrice.

La Isoardi ha esposto poi un altro dato: il programma adesso dura due ore avendo acquistato una mezz’ora in più. ‘Certo, potere fare di più non dispiacerebbe a nessuno’, ha dichiarato la compagna di Salvini.

La Isoardi ha portato il suo personale tocco al La Prova del cuoco, ad affiancarla c’è Andrea Lo Cicero e molti volti storici del cooking show di Rai 1 non ci sono più, ma la conduttrice crede fortemente in questo nuovo look del programma e non sembra intenzionata ad apportare modifiche. ‘Diamo il tempo al pubblico di abituarsi alle novità’ è sostanzialmente questo il pensiero della Isoardi.

Nessun cambiamento dunque. ‘Al massimo qualche miglioria’, ha sentenziato la conduttrice. ‘Credo profondamente in questa nuova formula, nella mia squadra, nei miei compagni di viaggio. Gli ingredienti del programma ci sono già tutti, è solo una questione di amalgama. E tutti noi stiamo facendo del nostro meglio per essere all’altezza della partita. La stagione è lunga e il traguardo ancora lontano. Per chi, come me, è sempre andato in bicicletta, vale sempre la stessa regola: pedalare, pedalare, pedalare’, ha spiegato la Isoardi.