Michelle Hunziker: ‘Il quarto figlio entro un anno altrimenti mi fermo qui’

La confessione di Michelle Hunziker: 'Il quarto figlio lo voglio entro un anno, altrimenti mi fermo qui. Intanto, grazie all'aiuto e ai consigli di mio marito Tomaso Trussardi, divento imprenditrice nel campo degli integratori e dei prodotti per l'igiene della famiglia'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Mercoledì 26 settembre 2018

In questo periodo la stiamo ammirando nelle vesti di co-conduttrice di Striscia la Notizia, ma nei piani di Michelle Hunziker il quarto figlio resta sempre un’opzione di primaria importanza, da esercitare però entro una scadenza ben precisa: la showgirl italo-svizzera ha posto infatti una sorta di ‘ultimatum’ per la quarta maternità, dichiarando che il nuovo erede o arriva entro un anno oppure non se ne fa più nulla.

Michelle Hunziker, che compirà 42 anni a gennaio, ha parlato di questa e di altre questioni in un’intervista concessa al settimanale Oggi, in cui ha rivelato il suo nuovo progetto imprenditoriale che aveva preannunciato qualche mese fa: ‘Ho realizzato integratori e prodotti per l’igiene della famiglia al 99% naturali, che rispecchiano la mia filosofia di vita. Non voglio solo vendere, voglio essere empatica con le donne. Secondo una ricerca di mercato non esiste nulla di simile in commercio’.

Una svolta sorprendente nella vita e nella carriera di Michelle Hunziker (‘Ma tranquilli, non lascerò mai la TV’), favorita dall’avere come marito l’imprenditore Tomaso Trussardi, che le ha dato tutti i consigli giusti per avviare la nuova attività: ‘Non avevo per niente la testa dell’imprenditrice e osservando il lavoro di mio marito ho iniziato a capire che cosa fanno il direttore generale, il direttore vendite, gli agenti. Tommi mi ha aiutato anche sul versante legale, abbiamo passato diverse sere a leggere i documenti’.

A quanto pare Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi hanno passato diverse sere anche a fare altro, se come ha ammesso la conduttrice dell’ultimo Sanremo è partita ufficialmente l’operazione ‘quarto figlio’, da portare a termine preferibilmente entro 365 giorni: ‘Sì, ci siamo dati ancora un anno per avere un altro bambino. Ma se non arriva saremo felici lo stesso’.

Comprendiamo lo stato d’animo di Michelle Hunziker, il quarto figlio, che sarebbe sicuramente il benvenuto (specialmente se maschietto, dopo tre femmine), non deve però diventare un’ossessione. Se arriva, e soprattutto se arriva presto (come detto, la showgirl viaggia verso i 42: non sono tanti ma neanche pochi), bene. Altrimenti tutto proseguirà come prima, nella massima armonia.