Flavio Insinna debutta a L’Eredità e la rete lo massacra: ‘Imbarazzante’

Flavio Insinna ha esordito a 'L'Eredità'. Ieri è andata in onda la prima puntata della stagione del quiz show di Rai 1 e l'attore romano è stato scelto per sostituire Fabrizio Frizzi, scomparso lo scorso marzo. Gli utenti in rete si sono scatenati e hanno massacrato Insinna

Pubblicato da Chiara Podano Martedì 25 settembre 2018

C’era grande attesa per il debutto di Flavio Insinna a ‘L’Eredità’, il programma di Rai 1 condotto per lunghi anni da Fabrizio Frizzi l’amato presentatore scomparso lo scorso marzo. L’annuncio che sarebbe stato l’attore romano a sostituire Frizzi era stato accolto dalle polemiche, così in molti hanno assistito con attenzione alla prima puntata del quiz show di Rai 1. Gli utenti e alcuni addetti ai lavori non si sono mostrati clementi nei confronti di Insinna.

Il passaggio di chiavi con Carlo Conti e il ricordo di Fabrizio Frizzi, è così che è iniziata la nuova avventura di Flavio Insinna a L’Eredità’. Pochi giorni fa, ospite di ‘Vieni da me’, l’attore aveva fatto commuovere Caterina Balivo dichiarando che se la vita fosse stata giusta il primo buonasera della nuova stagione del quiz show lo avrebbe dovuto pronunciare Fabrizio Frizzi. ‘Carlo, diciamo rapidamente come la penso io. Tu, quando sei tornato, hai detto ‘questo è l’ultimo posto dove vorrei essere’, queste naturalmente sono le chiavi più pesanti del mondo. Posso dire solo una cosa: cercheremo di meritarcele’, ha esordito l’attore.

Flavio Insinna e il ricordo di Fabrizio Frizzi (video)

Flavio Insinna, il debutto a L’Eredità criticato dalla rete

C’era d’aspettarselo, il debutto di Flavio Insinna a ‘L’Eredità’ ha suscitato non poche critiche. Già l’annuncio che sarebbe stato lui a sostituire Fabrizio Frizzi alla conduzione del quiz show aveva sollevato qualche polemica. Ieri è andata in onda la prima puntata con l’attore al timone del programma e molti commenti sui social sono stati al vetriolo.

Flavio Insinna ha esordito a ‘L’Eredità’, con lui Carlo Conti che gli ha consegnato ‘le chiavi più pesanti del mondo’. Alcuni hanno notato come l’attore abbia scelto un basso profilo differente dal carattere esplosivo e dinamico dimostrato nei lunghi anni alla guida di ‘Affari tuoi’. Il confronto con Fabrizio Frizzi è stato inevitabile.

Il più critico nei confronti di Insinna tra gli addetti ai lavori è Giuseppe Candela di Dagospia. ‘Dargli la conduzione de ‘L’Eredità’ è uno schiaffo al pubblico’, scrive su Twitter. Candela si è detto ‘imbarazzato come spettatore’ dalla conduzione dell’attore romano.

Altri utenti usano il termine ‘imbarazzante’ e alcuni commenti nei confronti dell’attore romano sono davvero poco gentili. ‘Insinna non è un novellino e la partenza a L’Eredità’ è imbarazzante’, scrive Shinichi su Twitter. C’è chi addirittura ringrazia il conduttore per avergli fatto scoprire il quiz show di Gerry Scotti.

La prima puntata de ‘L’Eredità’ raggiunge il 23,4% di share, meno rispetto a ‘Reazione a Catena’ di Gabriele Corsi, mentre ‘Caduta Libera’ su Canale 5 conquista qualche punto in più.

Qualcuno però promuove l’attore sostenendo che su di lui ci sono troppi pregiudizi e troppe cattiverie. Per Insinna era la prima puntata, forse il tempo darà ai telespettatori la possibilità di abituarsi.