Asia Argento, la reazione della madre all’intervista a Jimmy Bennett a Non è l’Arena

Daria Nicolodi si scaglia contro Jimmy Bennett e difende la figlia Asia Argento. L'attore è stato ospite di Massimo Giletti a 'Non è l'Arena'. 'Spero che lo stato italiano trattenga metà, un quarto del compenso di questo signorino e lo devolva ai bambini in carcere', ha scritto la sceneggiatrice e madre dell'attrice

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 24 settembre 2018

Durante la prima puntata di ‘Non è L’Arena’ su La7, Massimo Giletti ha intervistato Jimmy Bennett l’accusatore di Asia Argento. Un incontro annunciato giorni fa dal conduttore del talk show domenicale e che ha scatenato la rete, tra i principali commentatori anche Daria Nicolodi madre dell’attrice romana.

In prima linea, seppur virtualmente, in difesa della figlia Asia è scesa in campo la mamma che ha scritto e postato una serie di tweet contro Jimmy Bennett. L’attore, in studio con il suo avvocato a ‘Non è l’Arena’ ha confermato le accuse contro Asia Argento e ribadito che la figlia del regista italiano ha applicato con lui ‘lo schema Weinstein’ abusando del proprio potere. ‘Mi ha incontrato in un hotel, il Ritz Carlton di Marina Bay, California: io avevo 17 anni e non mi sarei mai aspettato una cosa del genere’, ha raccontato l’attore. Bennett ha incontrato per la prima volta l’Argento quando aveva 7 anni. ‘Per me era come una seconda madre, mi fidavo di lei, ma durante le riprese del film è andata oltre e mi ha letteralmente levato i pantaloni di dosso’, ha spiegato.

Asia Argento, la madre contro Jimmy Bennett ospite di Massimo Giletti a ‘Non è l’Arena’

‘Spero che lo stato italiano trattenga metà, un quarto del compenso di questo signorino e lo devolva ai bambini in carcere’, ha scritto ieri sera Daria Nicolodi in un Tweet a pochi minuti dalla messa in onda dell’intervista di Massimo Giletti a Jimmy Bennett durante la prima puntata di ‘Non è l’Arena’.

La madre dell’attrice, nei giorni successivi all’annuncio che Jimmy Bennett avrebbe partecipato alla prima puntata del talk show di Massimo Giletti, aveva espresso molte opinioni in merito e lanciato diversi messaggi via Twitter.

A meno di 24 ore dalla messa in onda la Nicolodi ha preso le difese di Massimo Giletti. Un utente si è infatti scagliato contro il giornalista definendolo un ‘gossipparo odioso’. La madre di Asia Argento è intervenuta in difesa del conduttore: ‘Non dire così, è un esule dalla Rai.
Chissà quali sono le nuove regole del contratto con Cairo. Ama molto la sua mamma, quindi spero faccia il bravo giornalista e per una marchetta strapagata non faccia soffrire un’altra mamma’. La Nicolodi non ha apprezzato i commenti denigratori nei confronti di Giletti: ‘Non posso pensare che Giletti intervisti questo losco figuro per diffamare la famiglia Casella-Nicolodi-Argento di cui conosce bene il valore’.

Poco prima della messa in onda, la sceneggiatrice aveva scritto: ‘Dopo l’intervista a questo signorino, che ha fatto causa ai suoi genitori che ha una diffida dalla fidanzata minorenne e la di lei mamma,diciamo non uno stinco di santo,la persecuzione a mia figlia è apodittica. Voglio sperare che Giletti sia onesto’ e ancora: ‘A me fa molto incavolare che una donna nel 2018 venga licenziata per una notte a letto con un quasi 18enne. In Italia il reato non esiste. Dopo i 16 puoi trombare chi vuoi. Domani fatemi un sunto del verginello su La7’.