Heather Parisi terrorizzata dal tifone Mangkhut: ‘Una domenica di paura’

Heather Parisi, dalla sua casa a Hong Kong ha documentato l'arrivo del tifone Mangkhut. 'Dopo 8 anni vissuti a Hong Kong, i tifoni finiscono con il far parte della tua vita e ti abitui a conviverci. Ma Mangkhut era annunciato come il più terribile nella storia di Hong Kong. E purtroppo non ha tradito le attese', ha scritto la showgirl su Instagram

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 17 settembre 2018

‘Per la prima volta ho paura’, così Heather Parisi documenta l’arrivo del tifone Mangkhut a Hong Kong, definito dai meteorologi come il più forte ciclone tropicale di quest’anno. La showgirl ha pubblicato un video su Instagram: volto teso e sguardo rivolto all’esterno, l’ex giudice di ‘Amici’ ha condiviso con i fan le immagini, ma anche i suoni del potente tifone.

‘Dall’alto del grattacielo della nostra casa, abbiamo osservato la città resistere alla straordinaria furia del vento’, ha scritto Heather Parisi raccontando che, in otto anni di vita a Hong Kong non ha mai visto nulla di così potente.

Heather Parisi sul tifone Mangkhut: ‘Una domenica di paura’

‘Una domenica di paura’, così Heather Parisi ha descritto la giornata di ieri. La showgirl vive a Hong Kong con la famiglia e su Instagram ha condiviso con i fan i timori e le sensazioni per aver assistito all’incredibile forza del tifone Mangkhut.

Il sibilo del vento, il volto terrorizzato di Heather Parisi. La showgirl ha lo sguardo concentrato all’esterno e dai vetri della sua casa osserva la potenza del tifone Mangkhut. ‘Mangkhut ha colpito Hong Kong. Il peggior Hurricane (230 km) nella storia di Hong Kong è arrivato. Sarà una domenica di paura!!!’, si legge sull’account Instagram dell’ex giudice di ‘Amici’.

‘Non ho mai visto Hong Kong così vuota, non c’è nessuno in strada, è la prima volta che ho paura qui’, commenta Heather nel video. La showgirl ha poi condiviso alcune immagini devastanti: finestre che letteralmente esplodono in casa di amici, una persona scaraventata a terra dalla forza del vento nel parco vicino casa sua. I fan che hanno visto il video postato dalla Parisi si sono mostrati molto preoccupati. ‘Come va Heather è passato quel brutto uragano? State tutti bene? I piccoli hanno avuto paura?’; ‘Allontanati dalle finestre!’, si legge tra i commenti.

L’immagine successiva postata dalla showgirl sul suo profilo Instagram è rassicurante, la Parisi condivide la foto di Elizabeth e Dylan sorridenti. ‘Il sorriso dopo l’uragano… la bellezza dei bimbi sta nella loro semplicità. Nella facilità con cui passano dal terrore alla gioia, voltando pagina senza esitazioni. È difficile descrivere lo stato d’animo di Elizabeth e Dylan durante il passaggio di Mangkhut, ieri’, si legge nel post.

View this post on Instagram

Il sorriso dopo l’uragano ... La bellezza dei bimbi sta nella loro semplicità. Nella facilità con cui passano dal terrore alla gioia, voltando pagina senza esitazioni. È difficile descrivere lo stato d’animo di Elizabeth e Dylan durante il passaggio di Mangkhut, ieri. Dopo 8 anni vissuti a Hong Kong, i tifoni finiscono con il far parte della tua vita e ti abitui a conviverci. Ma Mangkhut era annunciato come il più terribile nella storia di Hong Kong. E purtroppo non ha tradito le attese. Elizabeth l’ha aspettato tutta la notte precedente. Diceva che voleva essere preparata. Dall’alto del grattacielo della nostra casa, abbiamo osservato la città resistere alla straordinaria furia del vento. Abbiamo visto i lampadari del soggiorno dondolare, segno inequivocabile che l’intero palazzo si piegava alla forza dell’uragano, senza tuttavia spezzarsi. Siamo stati fortunati. Gran parte delle finestre dei grattacieli circostanti sono andate in frantumi. Alcuni infissi volavano in aria pericolosamente vicini alle nostre finestre, altri sono finiti nella piscina. Intere zone di Hong Kong sono finite sotto acqua, alcune case nelle zone adiacenti al mare, sono distrutte. È stato uno spettacolo tremendo. È successo di domenica; e per la gente di Hong Kong, non è casuale. Il lunedì si deve tornare al business. E infatti già oggi la città ha ripreso una “apparente” vita normale, senza commiserarsi troppo e dedicandosi a ricostruire. E per i bimbi, quale miglior rimedio di una visita a un centro dedicato alla cura e alla bellezza degli animali? H* #heatherparisi #umberto @elizabeth_parisi_anzolin_ @dylan_parisi_anzolin @privateiconceptstore #hkkids #dogsmile #amolamiavita

A post shared by Heather Parisi (@heather__parisi) on

‘Siamo stati fortunati. Gran parte delle finestre dei grattacieli circostanti sono andate in frantumi. Alcuni infissi volavano in aria pericolosamente vicini alle nostre finestre, altri sono finiti nella piscina. Intere zone di Hong Kong sono finite sotto acqua, alcune case nelle zone adiacenti al mare, sono distrutte. È stato uno spettacolo tremendo. È successo di domenica; e per la gente di Hong Kong, non è casuale. Il lunedì si deve tornare al business. E infatti già oggi la città ha ripreso una ‘apparente’ vita normale, senza commiserarsi troppo e dedicandosi a ricostruire’, conclude Heather Parisi.