Mara Venier dimagrita di 8 chili: ‘Tutto è nato da un forte dolore al petto’

Le immagini non mentono, Mara Venier dimagrita di 8 chili: 'Tutto è nato da un forte dolore al petto, da allora ho deciso di seguire una dieta più sana e fare attività fisica. I ritocchini estetici? Se hai 60 anni è inutile, anzi patetico, cercare di dimostrarne 40...'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 10 settembre 2018

Meno di una settimana all’avvio della nuova Domenica In e Mara Venier, dimagrita di 8 chili, è pronta a ripresentarsi al pubblico di Rai 1 sana e in perfetta forma, anche se, come avverte lei stessa, ‘a 60 anni non si deve cercare di dimostrarne 40, altrimenti si diventa patetici’. Rischio che in realtà zia Mara non ha mai corso, essendosi quasi sempre rifiutata di ricorrere alla chirurgia estetica (tranne qualche ‘innocua’ punturina) a differenza di molte sue colleghe…

‘Ho perso 8 chili e mi sento bene’, ha confermato la Venier in un’intervista a Oggi, ‘Ma il ‘merito’ è di un forte dolore al petto, avvertito qualche tempo fa, che mi ha indotto a farmi visitare dal mio cardiologo, il professor Rebuzzi. Il dottore, dopo tutti gli accertamenti che per fortuna non hanno evidenziato nulla, mi ha consigliato infatti di far visita al professor Miggiano, noto nutrizionista del Gemelli di Roma, perché avevo bisogno di ‘alleggerirmi’ un po’. E lui, oltre a farmi seguire un regime alimentare, mi ha insegnato a mangiare sano, vario, senza privarmi di tutto’.

Proprio così, Mara Venier è dimagrita di 8 chili senza dover rinunciare alla sua amata pastasciutta: ‘Esattamente, ho eliminato solo vino e dolci ma mangio i carboidrati, sebbene in quantità misurata, e mi concedo anche qualche sorbetto. Fondamentale, però, è cercare di muoversi: in vacanza in Repubblica Dominicana, mentre mio marito Nicola andava a giocare a golf, io camminavo almeno 50 minuti. E adesso che siamo rientrati a Roma, ritornerò a frequentare la palestra seguita da un personal trainer’.

Del resto, per apparire sani e in forma, meglio la ginnastica che la scorciatoia dei ritocchini estetici. Anche se Mara Venier ammette di essere caduta in tentazione, prima però di fare un rapido dietrofront: ‘Qualche mese fa volevo fare la blefaroplastica (intervento di ringiovanimento delle palpebre, ndr), avevo già chiamato un chirurgo e preso l’appuntamento, ma alla fine ho annullato tutto, tale e tanta era la paura. Tutto sommato credo che a 60 anni non puoi cercare di dimostrarne 40, diventi patetica’.

Parole sagge della saggia zia Mara.