Corinne Cléry dopo l’intervento di addominoplastica: ‘Non avevo voglia di andare in palestra, non avevo altri modi’

Lo scorso giugno, Corinne Cléry si è sottoposta a un intervento di addominoplastica. L'attrice ha rivelato che non è stato semplice affrontare l'operazione, ma è felice dei risultati e dell'aspetto che ha il suo fisico adesso

Pubblicato da Chiara Podano Mercoledì 5 settembre 2018

Corinne Cléry dopo l’intervento di addominoplastica: ‘Non avevo voglia di andare in palestra, non avevo altri modi’
Corinne Clery alla mostra ‘Moda Italia 150 anni di eleganza’ alla Reggia di Venaria, Torino, oggi 16 settembre 2011 / ansa

Era stata Barbara D’Urso nel suo show a documentare l’intervento di addominoplastica a cui si è sottoposta Corinne Cléry. ‘Quel poco che avevo nella pancia da un anno a questa parte mi dava fastidio’, aveva detto l’attrice dal letto di ospedale intervistata dalla conduttrice di ‘Pomeriggio Cinque. A ispirarla è stata Serena Grandi che ha effettuato 3 operazioni chirurgiche di addominoplastica.

Corinne Cléry posa in costume insieme al fidanzato Angelo sulle pagine del settimanale ‘Nuovo’. L’attrice sorride e mostra con orgoglio il suo fisico dopo l’intervento chirurgico a cui si è sottoposta lo scorso giugno. La Cléry non era felice e così ha preso l’importante decisione di fare un ritocchino al alla pancia andando anche contro il compagno Angelo che si era detto contrario.

Corinne Cléry felice dopo l’intervento di addominoplastica

L’attrice francese sentiva che il suo fisico era mutato troppo rispetto al passato ed evidentemente non ne era felice. ‘Avevo cambiato la mia forma fisica per colpa delle medicine che assumevo’, ha dichiarato la Cléry che ha così deciso di sottoporsi a un ritocchino.

Non è stato semplice affrontare l’operazione guidata dal chirurgo Pietro Lorenzetti tanto che la Cléry è stata travolta dall’eccessiva ansia. ‘L’intervento è durato un’ora e mezza: adesso ho recuperato la forma di tre anni fa. Tutto è nato nel 2016: ho avuto una malattia psicosomatica, dovuta a un dolore familiare molto grave, che mi ha obbligato a fare otto mesi di cortisone. Sono finita pure al pronto soccorso per un grossa crisi di panico causata dallo stress’, ha raccontato l’ex concorrente di Pechino Express.

Il ritocco ha riguardato solo l’addome come aveva anche spiegato il chirurgo Lorenzetti precisando che non era stata eseguito alcun intervento al seno definito ‘bellissimo’ dallo stesso medico.

Oggi l’attrice torna a sorridere dopo l’ansia e la paura per l’intervento, dunque ne è valsa la pena. ‘Sono molto felice. Anche perché non ho né l’età né la voglia di fare palestra. Non c’era altro modo per togliere la pancetta in eccesso’, ha spiegato.

Corinne Cléry: ‘Angelo non voleva che mi operassi’

La Cléry dunque, una volta presa la sua decisione non si è fatta influenzare dai pareri contrari. Il fidanzato Angelo Costabile non era entusiasta all’idea che la compagna si sottoponesse a un intervento di addominoplastica.

Leggi anche: Corinne Clery in ospedale per un intervento di addominoplastica: ‘Mi ha convinta Serena Grandi’

‘Angelo non voleva, ma io mi sentivo a disagio. Ho visto la sua preoccupazione, mi diceva che stavo benissimo anche con i chili in più. In clinica lui mi è stato vicino per sei ore’, ha concluso l’attrice francese.