Elisa Isoardi a La Prova del cuoco: ‘La Rai mi considera l’erede di Antonella Clerici’

Elisa Isoardi è pronta per mettersi in gioco con La Prova del cuoco. Il programma, condotto per 18 anni da Antonella Clerici, è stato affidato al volto di Buono a sapersi, considerata dalla Rai l'erede naturale della collega. Il cooking show nelle mani della nuova arrivata, però, non subirà alcuna rivoluzione, ma una 'evoluzione'.

Pubblicato da Luana Rosato Venerdì 31 agosto 2018

Il 10 settembre 2018 partirà la nuova edizione de La Prova del cuoco con Elisa Isoardi al timone della trasmissione, dopo 18 anni di conduzione affidata ad Antonella Clerici. Una nuova prova, dunque, per il volto Rai e una conferma di fiducia nei suoi confronti da parte dei vertici del servizio pubblico.

‘Essere considerata dalla Rai la sua (di Antonella Clerici, ndr) erede naturale mi ha riempito di gioia e responsabilità’ – ha detto Elisa Isoardi in una intervista concessa ad Adnokronos. Annunciata dalla collega a conclusione del suo percorso al timone del cooking show, si vociferava che tra le due non scorresse buon sangue visti gli auguri pubblici da parte della Clerici e la mancata risposta della Isoardi. Niente di più falso però: ‘Antonella è per me un’amica e una ‘maestra’ – ha sottolineato il nuovo volto de La Prova del cuoco – ‘Ci siamo sentite spesso e continueremo a farlo durante l’anno’.

Leggi anche: La prova del cuoco, Elisa Isoardi nuova conduttrice: gli auguri di Antonella Clerici

Elisa Isoardi: ‘A La Prova del cuoco non ci sarà una rivoluzione’

Come sarà, dunque, il nuovo cooking show affidato a Elisa Isoardi? La conduttrice ci tiene a precisare che non avverrà alcun cambiamento radicale e che i telespettatori continueranno a guardare una trasmissione rimasta fedele a quella degli esordi.

‘Non ci sarà una rivoluzione, ma un’evoluzione naturale di quello che il programma è stato in questi 18 anni’ ha spiegato la Isoardi, annunciando che La Prova del cuoco si allungherà di mezz’ora – dalle 11.30 alle 13.30 – e ‘avrà collegamenti in diretta dalle cucine italiane’.

E’ lei, inoltre, che in questi giorni sta studiando a fondo il programma seguendone passo passo tutte le fasi, ‘dall’allestimento dello studio alla scelta degli ospiti’.

Accanto a lei ci sarà anche Andrea Lo Cicero che, ‘appassionato di cucina e vino, vestirà i panni dell’arbitro, ma anche del maître’.

Una ‘spalla forte’ per la Isoardi che ha promesso di rimanere se stessa facendo del suo meglio.

Leggi anche: La Prova del cuoco, Andrea Lo Cicero nel cast: è polemica

Elisa Isoardi: ‘Questo è un momento bellissimo’

Un momento d’oro, dunque, per Elisa Isoardi promossa a pieni voti dalla Rai e pronta per una nuova avventura televisiva, arrivata dopo le esperienze con Linea Verde e Buono a sapersi.

‘Dopo tanti anni, posso finalmente mettere a frutto l’esperienza che ho maturato’ – ha detto – ‘Vorrei portare a ‘La Prova del cuoco’ la conoscenza dei prodotti del territorio e la consapevolezza del mangiare sano, in un clima di festa’.

Appassionata di buona cucina, infatti, la conduttrice di Rai 1 ha ereditato l’hobby dei fornelli dalla mamma e, ancor prima, dalla nonna.

‘A tavola amo ‘fare famiglia’ – ha continuato – ‘Devo ringraziare mia nonna, che mi ha insegnato i fondamentali della cucina e le ricette della tradizione […] e mia mamma che mantiene viva ancora oggi questa passione di famiglia’.