Un Posto al sole chiude? Miriam Candurro: ‘Scoppierebbe la rivoluzione’

Cosa succederebbe se Un Posto al sole chiudesse? 'Scoppierebbe una rivoluzione', ha dichiarato Miriam Candurro che nella soap opera partenopea interpreta il personaggio di Serena Cirillo. Un Posto al sole va in onda da oltre 20 anni

Pubblicato da Chiara Podano Giovedì 9 agosto 2018

Dal 1996, Un Posto al sole bussa nelle case degli italiani. Sono più di 20 anni che tantissimi appassionati seguono ogni sera la soap opera partenopea. Ma cosa succederebbe se la fiction storica di Rai 3 venisse cancellata? A detta di Miriam Candurro, che in Un Posto al sole interpreta Serena Cirillo, scoppierebbe una rivoluzione.

Da qualche giorno c’era un clima teso e di preoccupazione tra i fan, complice il cambio dei vertici in Rai, girava l’indiscrezione che la soap opera napoletana potesse chiudere. In realtà, nella giornata di ieri, il CdA Rai ha rinnovato il contratto per la produzione della serie ‘Un Posto al sole’.

Miriam Candurro: ‘Se Un Posto al sole chiudesse, scoppierebbe una rivoluzione’

Intervistata da ‘Il Messaggero’, la maggiore delle sorelle Cirillo, interpretata dall’attrice Miriam Candurro ha parlato di cosa potrebbe accadere se un giorno la soap opera napoletana chiudesse.

‘Credo che togliere Un posto al sole agli italiani sarebbe come togliergli una parte della famiglia’, ha dichiarato la Candurro. In effetti sono tantissimi i telespettatori che tutte le sere, alle 20.45 circa sintonizzano la propria tv su Rai 3 per seguire le vicende degli abitanti di Palazzo Palladini.

‘Chi ci segue si sente legato quasi da un rapporto di parentela: quando ci incontrano per strada ci salutano direttamente col bacio. Sarebbe come lasciare una parte dell’Italia orfana’, ha aggiunto lapidaria l’attrice.

La chiusura di Un Posto al sole, secondo Miriam Candurro, darebbe il via a una vera e propria sommossa popolare. ‘Scenderebbero in strada uomini e donne’, è il commento dell’attrice che addirittura parla di ‘rivoluzione’.

Come rinunciare ai battibecchi e ai continui scherzi di Raffaele (Patrizio Rispo) nei confronti del cognato Renato (Marzio Honorato)? O alla simpatia di Otello Testa (Lucio Allocca)? Per non parlare della romantica love story tra Franco (Peppe Zarbo) e Angela (Claudia Ruffo).

‘La vera magia della serie è legata al fatto che raccontiamo storie molto attuali. Il nostro grande segreto è che siamo una finestra vera sull’Italia, una finestra senza filtri: raccontiamo quello che succede davvero nel Paese’, ha raccontato Miriam Candurro. E come darle torto? Fin dalla prima puntata Un Posto al sole ha portato tematiche di cronaca e attualità nella fiction di Rai 3 con uno sguardo speciale alla sua Napoli e agli accadimenti all’ombra del Vesuvio.

Nessuna paura, Un Posto al sole non chiude. ‘L’approvazione del contratto di produzione di ‘Un posto al sole’ consentirà alla Rai di assicurarsi la prosecuzione della fiction storica di Rai 3 – capace di raccontare con semplicità e genuinità il quotidiano con particolare attenzione alle tematiche sociali – che viene interamente realizzata all’interno del centro di produzione Rai di Napoli, si legge nel comunicato emanato dall’azienda di servizio pubblico.