Massimo Giletti a Lourdes: ‘Torno qui dopo un anno complicato’

Ogni estate, Massimo Giletti è solito trascorrere alcuni giorni a Lourdes. Nel 2017, a causa del suo allontanamento dalla Rai non è riuscito a mantenere l'impegno, ma quest'anno è tornato nel comune francese per far sentire la sua vicinanza a chi soffre

Pubblicato da Chiara Podano Giovedì 9 agosto 2018

Massimo Giletti, quest’anno, ha onorato il suo impegno con Lourdes. In estate, il conduttore di ‘Non è L’Arena’ è solito trascorrere alcuni giorni nel comune francese per far sentire la sua vicinanza a chi soffre. Nel 2017, dopo il suo allontanamento dalla Rai, Giletti non si sentiva dell’umore giusto per andare a Lourdes come di consueto ed è tornato quest’anno dopo un periodo complicato.

In un’intervista al settimanale ‘Oggi’, Massimo Giletti ha raccontato il suo rapporto con Lourdes e il suo ritorno nel comune francese dopo aver saltato l’impegno lo scorso anno a causa del difficile periodo affrontato in Rai, con la chiusura definitiva del suo programma domenicale, ‘L’Arena’. Su La7, Giletti sembra aver ritrovato la serenità di un tempo e così quest’anno ha deciso di onorare i suoi impegni e ritornare a Lourdes.

Massimo Giletti a Lourdes per ‘predisporre l’anima ad affrontare le difficoltà’

La prima volta che Massimo Giletti è stato a Lourdes aveva 10 anni, è stata la nonna materna Bianca Maria a portarlo in pellegrinaggio con lo scopo di fargli ‘conoscere le persone invisibili. Le persone che soffrono, magari accanto a noi, e che noi non vediamo’, ha raccontato il conduttore.

Nonna Bianca Maria aveva svolto il ruolo di crocerossina di guerra e riteneva fondamentale che il nipote, Massimo Giletti, comprendesse l’importanza di aiutare chi è in difficoltà e soffre. Il conduttore ha fatto tesoro degli insegnamenti della nonna materna e così si reca spesso a Lourdes.

Anche quest’anno ha onorato l’impegno e accompagnato un gruppo di pellegrini di Novara. ‘A Lourdes la spiritualità si fa intensa. A me capita quando di notte mi siedo un po’ in disparte, al di là del fiume Gave, e guardo la Grotta della Madonna da lontano. Sei solo, hai il tempo per pensare e riflettere anche su te stesso. Lourdes predispone l’anima ad affrontare le difficoltà’, ha spiegato Massimo Giletti.

Il conduttore torna a Lourdes tutte le volte che può, ma lo scorso anno non ha mantenuto l’impegno a causa del suo addio alla Rai. Un abbandono avvenuto tra le polemiche. ‘L’estate scorsa ho saltato il mio tradizionale impegno con Lourdes perché ho attraversato un periodo complicato, dopo la chiusura del programma ‘L’arena’ su Rai 1′, ha confessato Giletti.

Il futuro del conduttore, almeno per la prossima stagione, è ancora su La7 dove presenterà ‘Non è l’arena’ anche quest’anno. Raggiunta la serenità di un tempo, Massimo Giletti ha deciso di tornare a Lourdes. ‘Quest’anno sono stato felice di aver ritrovato un luogo e un mondo che sento vicini, che mi appartengono’, ha dichiarato in conclusione.