Rocío Morales conferma la gravidanza: ‘Per ora non penso al matrimonio, solo al bambino’

Rocío Muñoz Morales conferma di essere incinta del secondo figlio. La compagna di Raoul Bova ha condiviso un dolcissimo scatto su Instagram e rivelato di essere molto felice da quando ha scoperto di aspettare un bambino. L'attrice è molto concentrata sul secondo figlio e la primogenita Luna e per ora non pensa alla possibilità di sposare Raoul Bova

Pubblicato da Chiara Podano Mercoledì 8 agosto 2018

La scorsa settimana era stata immortalata in un parco di Madrid con un pancino sospetto, ora Rocío Muñoz Morales, compagna di Raoul Bova conferma la gravidanza: la coppia è in attesa del secondo figlio. Dopo la nascita di Luna, avvenuta nel dicembre 2015, la coppia farà il bis ma l’attrice, almeno per ora non pensa alle nozze.

Rocío Muñoz Morales conferma di essere incinta del secondo figlio. L’attrice racconta la gravidanza in un’intervista rilasciata a Chi e in esclusiva, per la prima volta, parla della gioia di diventare mamma un’altra volta. Rocío ha anche pubblicato un dolcissimo scatto su Instagram per condividere con i suoi fan la bellissima notizia.

Rocío Muñoz Morales conferma la gravidanza: ‘Aspetto il secondo figlio da Raoul Bova’

‘Mi sento benissimo sotto tutti i punti di vista: ho un sorriso continuo, da quando sono incinta non mi sono mai arrabbiata, non ho mai avuto un dolore. Sto lavorando e viaggiando tanto, ho una bambina da gestire, ma sento una forza enorme’, così la compagna di Raoul Bova conferma le voci sulla seconda gravidanza.

Leggi anche: Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales di nuovo genitori: in arrivo il secondo figlio

Qualche ora fa è anche spuntato sul profilo Instagram dell’attrice un dolcissimo scatto. Rocío ha voluto condividere con il suoi follower la lieta notizia e ringraziare chi ha avuto un pensiero per lei e le ha fatto gli auguri. La foto ritrae la pancia dell’attrice, Rociò avvolge l’ombelico con le mani disegnando un cuore. ‘Regali della vita, grazie a tutti per gli auguri’, scrive la compagna di Raoul Bova.

Oggi Rocìo si sente felice e appagata, ma non nega di aver un po’ sofferto. ‘Quando sono arrivata nessuno sapeva chi fossi, mi conoscevano solo per la mia storia personale e per tutto quello che era accaduto intorno. Ma dico sempre che il tempo è saggio, e sono rimasta fedele a me stessa: la Rocìo che è arrivata 5 anni fa è la stessa di ora, è la stessa che andava a scuola dalle suore. Mi è dispiaciuto che si parlasse di me senza conoscermi come persona e senza sapere quali fossero le mie capacità, questo sì, però mi sono sentita più amata che giudicata, il mio bilancio è molto più positivo, e infatti sono qui’, confessa.

Rocío Muñoz Morales e il matrimonio con Raoul Bova

I pensieri di Rocío Muñoz Morales si concentrano tutti sul bambino che sta per nascere e sulla piccola Luna che ha tre anni. L’attrice è legata al Raoul Bova dal 2013, ma per ora non è intenzionata a convolare a nozze con il compagno e in un certo senso si sente già sposata con lui pur non essendolo.

‘A oggi non ci penso, ma mi sento già sposata nell’anima. Poi mai dire mai, ma i miei pensieri e le mie energie sono concentrate sul bellissimo momento che stiamo vivendo. Penso ogni minuto al bambino che porto con me, e sono felice’, ammette.

L’amore per il suo Raoul è immenso e Rocío Muñoz Morales lo dimostra con queste parole: ‘Lui è la più bella anima che abbia conosciuto, posso dire che i miei sentimenti crescono sempre di più e anche a me colpisce questa cosa: dopo un po’ ti dicono che la passione dell’inizio non c’è più, non ci sono più le farfalle nello stomaco, invece per me crescono ed è una cosa che mi emoziona, me lo sento sulla pelle. Sai quando senti di aver trovato quel pezzo perfetto che incastra benissimo con te? Per me è così’.