Marco Carta parla dei problemi di salute: ‘Stavo per lasciarci le penne’

Marco Carta smentisce la nonna, non ha avuto un'ulcera. Il cantante ammette di aver avuto un problema molto serio. 'Stavo per lasciarci le penne', rivela raccontando l'operazione subita lo scorso giugno

da , il

    Marco Carta rompe il silenzio sull’operazione a cui si è dovuto sottoporre qualche settimana fa, il cantante non entra nel dettaglio ma smentisce quanto dichiarato dalla nonna: non si trattava di ulcera. Dalle rivelazioni fatte dall’ex concorrente di Amici, si intuisce che Carta ha rischiato grosso.

    In un’intervista rilasciata a Nuovo Tv, Marco Carta parla dell’intervento allo stomaco subìto a fine giugno. Il cantante resta vago sul tipo di problema di salute avuto, ma è chiaro che l’ex concorrente di Amici è stato operato d’urgenza. Un imprevisto che gli ha fatto capire delle cose molto importanti.

    Marco Carta: ‘Non era un’ulcera, rischiavo di lasciarci le penne’

    Quando Marco Carta ha annunciato di essere stato operato era stato chiaro: non voleva entrare nel dettaglio per ‘lasciare la morbosità fuori dalla finestra’. Il cantante resta della stessa idea, non fornisce informazioni specifiche sul male che lo ha afflitto, ma ammette di aver rischiato grosso.

    ‘Non era un’ulcera. Diciamo che al momento non mi va di entrare nei dettagli dell’intervento. Ci hanno già pensato i medici’, racconta Marco Carta che dunque smentisce quanto detto dalla nonna dopo l’operazione.

    Le dichiarazioni del cantante lasciano intendere che l’artista abbia avuto problemi più grandi. Aver trascorso qualche giorno in ospedale, essere stato operato inaspettatamente, ha lasciato il segno.

    ‘Devo imparare a esternare i miei stati d’animo. Oltre ad avere un’alimentazione corretta, bisogna avere una mente sana e questo lavoro talvolta causa troppo stress’, spiega Marco Carta.

    Il cantante, che si è mostrato spesso in costume su Instagram, non ha nascosto le cicatrici post intervento. ‘Sto bene e sto curando la ferita. Vorrei che quel segno diventasse il più piccolo possibile. Faccio diversi esercizi più volte al giorno’, dichiara.

    E chi se ne frega? Sto qui a scrivere, vuol dire che son vivo.

    A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on

    Marco è anche tornato sul palco, in una recente immagine postata su Instagram il cantante ha pubblicato la foto di un’esibizione in Puglia. È sfuocata ma è anche un reperto di estrema gratitudine alla vita. Mi fido di me e non mi copro. Ora questo sono io (2.0)’, si legge nella didascalia della foto.

    Dopo l’operazione Marco apprezza la vita ancora di più e rivela: ‘Sarà una cicatrice che mi farà riflettere molto in futuro. Mi ricorderà di non dovermi preoccupare troppo e che le cose vanno prese con più leggerezza, senza tenere tutto e somatizzare’.

    L’intervento ha dunque lasciato il segno e non parliamo solo delle cicatrici. ‘Quando ci stai per lasciare le penne, capisci che viviamo dando la priorità alle cose sbagliate. Ho capito che quando si ha la salute, basta davvero solo rimboccarsi le maniche per poter ricominciare’, dichiara in conclusione.