Flavio Insinna, a rischio la conduzione de ‘L’Eredità’: la Rai vuole farlo fuori?

Secondo un'indiscrezione i nuovi vertici non sarebbero del tutto convinti di confermare Flavio Insinna alla guida de 'L'Eredità' per la prossima stagione Rai. Per ora si tratta di semplici voci, non è arrivata nessuna conferma da Viale Mazzini né dall'attore romano che dovrebbe sostituire Fabrizio Frizzi a partire da settembre

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 6 agosto 2018

La partecipazione di Flavio Insinna a ‘L’Eredità’ come sostituto di Fabrizio Frizzi è in bilico? Circola da qualche giorno l’indiscrezione secondo cui la Rai vorrebbe fare fuori l’attore romano. Difficile pensare che, a un mese dall’inizio della nuova stagione Rai, possa slittare la conduzione di Insinna del game show pomeridiano della prima rete.

A lanciare l’indiscrezione secondo cui la Rai avrebbe fatto dietrofront sulla conduzione di Flavio Insinna a ‘L’Eredità’ è Oggi. Il settimanale racconta di un cambio di rotta a Viale Mazzini dovuto al cambio di dirigenza ancora non avvenuto. Stando a quanto sostiene il magazine, i nuovi vertici non sarebbero convinti circa la guida di Insinna al programma che fu di Fabrizio Frizzi, il presentatore scomparso lo scorso marzo.

Flavio Insinna: salta la conduzione a L’Eredità?

Ribadiamo che si tratta soltanto di voci, nulla è confermato circa il dietrofront della Rai sulla conduzione di Flavio Insinna a ‘L’Eredità’, in più non si è ancora trovata la quadra sul cambio dei vertici del servizio pubblico.

‘Dopo le polemiche delle scorse settimane, debutterà alla conduzione de L’Eredità al posto di Fabrizio Frizzi. Sempre che i cambi dirigenziali in corso a Viale Mazzini non gli nuocciano. I nuovi vertici, infatti, non sarebbero del tutto convinti di confermarlo’, si legge sul settimanale che lancia l’indiscrezione.

La scelta di Flavio Insinna al timone de ‘L’Eredità’ è stata accolta dalle polemiche. Molti hanno storto il naso nell’apprendere che sarebbe stato l’attore romano a sostituire Fabrizio Frizzi. Qualcuno ritiene che Insinna non sia adatto a prendere il posto del presentatore scomparso.

Il pubblico non dimentica e molti non sembrano aver cancellato dalle proprie menti quel fuori onda di Flavio Insinna ad ‘Affari Tuoi’ mostrato da Striscia la Notizia. Un episodio che non ha certo giovato all’immagine dell’attore che ha anche passato un breve periodo lontano dal piccolo schermo.

Leggi anche: Flavio Insinna a L’Eredità? Polemica sui social

‘Flavio è un ottimo professionista, un grande intrattenitore, ha dato molto alla Rai. In tutti i programmi a volte accadono momenti difficili dietro le quinte. Penso che Striscia la notizia abbia francamente esagerato’, aveva affermato il direttore di Rai 1, Angelo Teodoli durante la presentazione dei palinsesti Rai.

Dal canto suo, Flavio Insinna ha sempre ribadito che Fabrizio Frizzi è insostituibile e che non potrà certo compiere un miracolo. L’attore ha detto di volersi preparare al meglio per questa nuova sfida, non solo per onorare l’amico e collega scomparso, ma anche per ripagare la fiducia che la Rai gli ha dato nell’assegnargli ‘L’Eredità’. Questa fiducia rischia di venire meno? Attendiamo i prossimi sviluppi.