Principe Harry: ‘Camilla? È sempre stata vicina a me e a William’

L'opinione del principe Harry su Camilla: 'È sempre stata vicina a me e a William e ha reso nostro padre tanto felice, noi l'amiamo molto'. Nonostante le apparenze il 34enne neo sposo di Meghan nutre grande rispetto per la donna che ha preso il posto di sua madre Diana.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 30 luglio 2018

Arriva un po’ a sorpresa l’endorsement del principe Harry per Camilla Shand (già Parker-Bowles), ovvero colei che 13 anni fa è diventata la moglie di suo padre Carlo dopo esserne stata a lungo l’amante, anche al tempo del matrimonio dell’erede al trono di Windsor con Lady Diana, la madre del ragazzo. In effetti si pensava che Harry avesse le sue buone ragioni per detestare Camilla, pur mantenendo con lei rapporti cordiali per motivi di etichetta, ma nella nuova biografia ‘Harry: Conversations with the Prince’ di Angela Levin ha dichiarato invece di nutrire profonda stima per la donna. E che lo stesso vale anche per suo fratello William.

‘Ad essere onesti, Camilla è sempre stata molto vicina a me e William’ ha rivelato infatti il principe Harry nella sua lunga chiacchierata con l’autrice, ‘Non è una matrigna cattiva, anzi è una donna meravigliosa che ha reso nostro padre molto, molto felice ed è questa la cosa più importante. William e io l’amiamo molto’.

Carlo e Camilla si conobbero (e innamorarono) ben prima dei rispettivi matrimoni con Diana Spencer e con l’ufficiale Andrew Parker-Bowles e continuarono a frequentarsi anche da sposati, uscendo definitivamente allo scoperto nel 1999, un anno dopo la tragica morte di Diana (che comunque si era già da tempo separata da Carlo, così come Camilla da Bowles). I due si sposarono il 9 aprile 2005.

‘Nell’autunno del 2004’, si legge nella biografia della Levin, ‘Carlo ebbe il delicato compito di informare i figli che Camilla Shand, la donna che per buona parte dell’opinione pubblica era stata la causa della rottura del suo matrimonio con Diana, sarebbe diventata a breve la loro matrigna. Harry, che all’epoca aveva solo 20 anni, accettò la situazione con molta maturità, riconoscendo che quella donna faceva parte della vita di suo padre da ormai tanto tempo ed era giusto che continuasse a restargli accanto. Fin da quando era un bambino piccolo Harry è stato in grado di giudicare le cose anche dal punto di vista degli altri’.

È probabile che le buone parole spese dal principe Harry per Camilla contribuiranno a rendere la duchessa di Cornovaglia più popolare di quanto già non lo sia. Il fratellino di William, specialmente dopo le meravigliose nozze con Meghan Markle, è diventato infatti uno dei personaggi più influenti del Regno Unito e le sue dichiarazioni sono in grado di orientare l’opinione pubblica d’Oltremanica come pochi altri sanno fare.