Georgette Polizzi in ospedale per una cura sperimentale: ‘Anche questa è fatta’

La showgirl Georgette Polizzi, in ospedale per una cura sperimentale contro la sclerosi multipla, racconta ai suoi fan com'è andata: 'Anche questa è fatta, ora sotto con la seconda fase della terapia'. L'ex concorrente di Temptation Island sta reagendo alla malattia con grande tenacia.

da , il

    Georgette Polizzi in ospedale per una cura sperimentale: ‘Anche questa è fatta’

    Qualche giorno fa Georgette Polizzi, la concorrente di Temptation Island 4 (insieme al fidanzato Davide Tresse) ammalatasi recentemente di sclerosi multipla, aveva annunciato ai suoi tantissimi follower che sarebbe andata in ospedale per sottoporsi in day hospital a una terapia sperimentale basata su un farmaco nuovo in commercio, non nascondendo i suoi timori: ‘I dottori mi hanno elencato gli effetti collaterali e ammetto di avere un po’ di paura’, aveva scritto infatti su Instagram, ‘Ma ho deciso che vi racconterò il mio percorso, nel bene e nel male’. E così è stato: a poche ore dal termine della prima seduta della terapia, la splendida Georgette Polizzi è tornata subito sui social per raccontare com’è andata.

    E a quanto sembra, pare che per fortuna la nuova cura abbia dato risultati interessanti: ‘Vi comunico che anche questa è fatta e che è andato tutto alla grande!’, ha esclamato una raggiante Georgette, ‘Giusto qualche lieve effetto collaterale, stanato subito dal signor cortisone, e via! Ora mi aspetta del riposo perché mi hanno detto che può presentarsi ancora qualche effetto collaterale, ma io sono certa che non accadrà’.

    La terapia a cui si sta sottoponendo Georgette Polizzi di Temptation Island 4, prevede l’utilizzo di un farmaco nuovo in commercio che si chiama Ocrelizumab, un anticorpo monoclonale umanizzato, progettato per agire in maniera selettiva nei confronti delle cellule B CD20+, un tipo specifico di cellule immunitarie considerate tra le principali responsabili del danno alla mielina e all’assone che nella sclerosi multipla determina la disabilità.

    ‘Mi sento al settimo cielo, sono felice veramente tanto’, ha poi aggiunto la bella vicentina, ‘Grazie a tutti ma sopratutto grazie al centro sclerosi di Vicenza e al reparto di neurologia che oggi mi ha ospitato, con i dottori, gli infermieri e i tecnici che mi stanno accompagnando nella lotta contro la mia ‘compagna d’avventure’. Guardando la TV spesso si parla di malasanità e dispiace sentire certe cose, io invece voglio esprimere il contrario: nel mio percorso ho trovato persone competenti e con un cuore grande, persone che fanno tanto senza quasi mai ricevere in cambio un misero grazie. E invece io li ringrazio ora, come li ho ringraziati mille volte quando mi hanno lavata, vestita, pettinata, incoraggiata, aiutata, ma sopratutto quando si sono presi cura di me. E anche oggi che mi hanno consigliato la terapia giusta per me!’

    Dopo questo lungo post di ringraziamenti Georgette Polizzi, che nel frattempo ha lanciato un brand di moda, ha poi dato l’appuntamento per la prossima fase della sua cura, che sicuramente non mancherà di commentare sui social: ‘Ora aspetto il 7 agosto per la seconda fase di questa terapia, e poi sarò pronta a spaccare i cu*i più che mai!’

    Con questa grinta ce la farà senz’altro!