Bianca Atzei: ‘Ho sofferto di anoressia, ne sono uscita con l’aiuto della famiglia’

Bianca Atzei non ha sofferto solo di problemi al cuore, ma è stata malata anche di anoressia. Per la prima volta, la cantante parla dei disturbi alimentari che l'hanno costretta ad un periodo di degenza in ospedale e dai quali è riuscita a guarire grazie all'aiuto della famiglia.

da , il

    Bianca Atzei parla per la prima volta dell’anoressia di cui ha sofferto anni addietro e dalla quale è guarita grazie all’aiuto della famiglia. Dopo aver confessato di aver avuto problemi cardiaci, la cantante, che si è classificata seconda a L’Isola dei famosi 13, ha rivelato un altro aspetto sconosciuto della sua vita privata.

    ‘A un certo punto ho sofferto di anoressia’ – ha raccontato Bianca Atzei intervistata dal settimanale Confidenze. Per un periodo, quindi, la cantante è stata ricoverata in ospedale e più volte ha cercato di capire quali fossero le cause di quei disturbi alimentari. ‘Perché? Me lo sono chiesta tante volte. Forse, avrei voluto un padre più affettuoso’ – ha continuato la Atzei, che non ha mai nascosto il desiderio di un papà più propenso a regalarle qualche carezza in più.

    Leggi anche: Bianca Atzei in ospedale per malore: la cantante rassicura i fan

    Bianca Atzei: ‘L’origine dei miei problemi era il carattere introverso’

    Se, inizialmente, la causa dei suoi disturbi alimentari è stata ricondotta al rapporto con il padre, solo in seguito Bianca Atzei ha capito che l’origine di tutto era da ricercare in se stessa.

    ‘Poi, però, ho capito che l’origine dei miei problemi era il carattere introverso’ – ha continuato, spiegando di essere riuscita a superare quel momento triste e difficile solo grazie all’aiuto della sua famiglia.

    ‘Non dimentico i giorni in cui ero ricoverata in ospedale’ – ha dichiarato, spiegando come si sia preparata a partire per L’Isola dei famosi 13.

    ‘Ero troppo magra, pesavo 44 chili, decisamente pochi anche per il mio 1.58 di altezza’ – ha detto, rivelando di aver seguito una cura ingrassante per partecipare al reality show di Canale 5.

    ‘Ho dovuto fare tanta palestra e una cura ingrassante che mi ha portata a quota 47 chili ma i miei amici pensavano che, una volta partita, non avrei retto più di una settimana’.

    Alla fine, però, Bianca Atzei ce l’ha fatta: è arrivata in finale, si è guadagnata il secondo posto e, nonostante sia tornata in Italia magrissima (pesava solo 38 chili), si è sentita più ‘forte e sicura’.

    Ad oggi, dunque, la cantante vive senza dimenticare l’anoressia e con una protesi al cuore, ma preferisce non rimuginare troppo sul suo stato di salute: ‘Non passo il tempo a pensare alla mia salute’ – ha concluso – ‘Se lo facessi non cambierei niente, mentre preferisco vivere con leggerezza, seppur con la testa sulle spalle’.

    Leggi anche: Bianca Atzei su Max Biaggi: ‘E’ stato un colpo tremendo, non me lo meritavo’