Elena Santarelli criticata per aver svelato la malattia del figlio: ‘Gli ho chiesto il permesso’

Elena Santarelli ha risposto ad un utente che l'ha criticata per aver raccontato del tumore del figlio Giacomo. La showgirl ha spiegato il perché lo ha fatto e confessato di aver chiesto il permesso al bambino

da , il

    Non c’è pace per Elena Santarelli, la showgirl non solo sta affrontando un periodo difficile per il tumore del figlio Giacomo, ma c’è chi sui social si permette di criticarla. I leoni da tastiera non hanno pietà né alcuno scrupolo, questa volta la Santarelli è stata attaccata per aver confessato la natura del tumore del suo bambino, ma ha risposto e spiegato il perché lo ha fatto.

    Qualche giorno fa, Elena Santarelli ha rotto il silenzio e raccontato che il 30 novembre scorso al figlio Giacomo è stato diagnosticato un tumore al cervello. Che il bambino avesse un cancro non era un segreto, ma la showgirl non aveva mai svelato la natura dello stesso. La confessione è arrivata in un post dedicato a Bobo Vieri e alla Heal Onlus, l’associazione che collabora con l’Ospedale Bambino Gesù a un progetto di ricerca per il profilo di metilazione dei tumori cerebrali.

    Elena Santarelli attaccata per aver svelato la malattia del figlio

    In una delle stories Instagram Elena Santarelli risponde ad alcune domande che le sono state poste dagli utenti. Tra queste: ‘Come hai conosciuto tuo marito?; ‘Fai sport quotidianamente?’; ‘Cosa ne pensi di Cristiano Ronaldo alla Juve?’. Qualcuno però si è spinto ben oltre rivolgendo alla showgirl una domanda piuttosto intima e non limitandosi solo a porre il quesito, ma offrendo anche un giudizio.

    Leggi anche: Elena Santarelli svela: ‘Giacomo ha un tumore al cervello’

    ‘Perché rendi pubblica la situazione grave di tuo figlio? Non è giusto nei suoi confronti’, gli scrive un follower. Elena Santarelli non si tira indietro e gli risponde: ‘Questo è quello che pensi te e che io non condivido. Non vivi a casa mia e non puoi sapere il rapporto che ho con lui. È fatto di condivisione. E quando sono andata a Verissimo ho chiesto il permesso a mio figlio. Idem per il post delle uova, lui sa che insieme stiamo aiutando la ricerca… nonostante il nonostante tutto’. La showgirl aggiunge poi: ‘La parola grave la stai usando te, a casa nostra si chiama problema’.

    Elena Santarelli risponde alla critica sull'aver svelato la malattia del figlio

    Insomma, Elena Santarelli si è ancora una volta dovuta giustificare per le sue scelte e per aver voluto raccontare del tumore del figlio Giacomo.

    Tra le risposte alle varie domande fatte alla showgirl ne arriva anche una che ha tutta l’aria di essere un affettuoso pensiero per il suo Jack. Alla Santarelli è stato chiesto cosa ne pensa del passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juve, le dichiarazioni della moglie di Bernardo Corradi sono dolcissime.

    Cristiano Ronaldo alla Juve Elena Santarelli

    ‘Cosa ne penso di Ronaldo alla Juve? Penso alla felicità di mio figlio quando lo ha saputo, lui tifa Juve ed è impazzito di gioia’, scrive Elena Santarelli.