Amadeus: ‘Mia moglie Giovanna si arrabbia con me perché sono permissivo’

Amadeus racconta del periodo lontano dalla tv e di come, in quella fase, la presenza della moglie Giovanna sia stata fondamentale. Il conduttore parla anche del suo rapporto con i figli e ammette di essere un papà un po' troppo permissivo e ciò fa infuriare la moglie

da , il

    Amadeus ha da poco concluso l’esperienza nuovissima di ‘Ora o mai più’, il talent show dedicato alle meteore del panorama della musica, ‘vecchie’ glorie che si sono rimesse in gioco. Il presentatore, per un lungo periodo, è stato lontano dalla tv e si è dedicato alla famiglia e al matrimonio con Giovanna Civitillo, la coppia è legata dal 2003. Conosciutasi sul set de ‘L’Eredità’ i due coniugi hanno anche un figlio, Josè Alberto nato nel 2009.

    Intervistato da ‘Diva e Donna’, Amadeus si racconta non solo come conduttore, ma anche come marito e papà. Per lungo tempo l’ex dj è stato lontano dalla tv, in quel periodo la moglie Giovanna gli è stata particolarmente vicina.

    Amadeus racconta il periodo lontano dalla tv

    Il periodo lontano dai riflettori è uno dei più bui non solo della carriera, ma anche della vita di Amadeus. Per superare quei difficili momenti è stato fondamentale avere vicino la moglie. Essere fuori degli studi televisivi ha permesso al conduttore di coltivare gli affetti più cari e darsi da fare come marito e papà.

    ‘Giovanna, mia moglie, mi ha permesso di tenere duro in un periodo difficile. Negli anni in cui non lavoravo, io mi sono sposato, abbiamo avuto nostro figlio, ho avuto un sacco di roba da fare, non mi sono messo a guardare il soffitto, mi sono preso delle belle responsabilità familiari, avevo il dovere di darmi da fare’, racconta Amadeus.

    Oltre al figlio avuto con Giovanna, Josè Alberto di 9 anni, Amadeus è anche papà di Alice nata nel 1997 dal matrimonio con Marisa di Martino, sua prima moglie. Come padre, Amadeus ammette di essere un tantino permissivo tanto che la moglie Giovanna spesso si arrabbia.

    ‘Avere figli ti dà responsabilità. Alla fine resto un padre molto permissivo, infatti, Giovanna si arrabbia perché io dico sempre di sì, poi tocca a voi mamme fare i colonnelli, ma è più forte di me’, rivela.

    Come tutti i papà, Amadeus ha a cuore il futuro dei suoi ragazzi, per questo ha preso per loro una decisione molto importante. ‘Questo è un Paese meraviglioso, ma difficile per i ragazzi. Ai miei figli ho fatto studiare le lingue per permettere loro di decidere liberamente dove vivere, qualsiasi sarà il loro mestiere’, racconta il conduttore.

    Amadeus e il ricordo di Fabrizio Frizzi

    Inevitabile un pensiero per l’amico e collega Fabrizio Frizzi scomparso lo scorso 26 marzo e di cui Amadeus ricorda soprattutto l’allegria e la positività.

    ‘Mi viene in mente il sorriso di un amico che, alle difficoltà, non si è mai arreso. È Fabrizio Frizzi. Se tu sorridi a qualcuno, anche a chi ti tiene il muso, la positività ti ritorna indietro’, conclude.