Eleonora Brigliadori, la figlia: ‘Sono fiera di lei. Alcuni italiani sono bigotti’

Beatrice Gilbo, figlia di Eleonora Brigliadori ha difeso la madre da un utente che ha definito l'attrice 'una spostata'. La ragazza si è detta fiera della mamma e delle sue scelte controcorrente. 'Mia madre è una donna incredibile che ha vinto tantissime battaglie, coraggiosa e onesta, le persone mediocri sono spaventate dal suo essere completamente fuori dagli schemi', ha scritto Beatrice

Pubblicato da Chiara Podano Mercoledì 11 luglio 2018

Parla Beatrice Gilbo, figlia di Eleonora Brigliadori. La ragazza si è sentita in dovere di difendere la mamma recentemente espulsa dal programma ‘Pechino Express’ per le sue parole poco gentili nei confronti di Nadia Toffa. La figlia dell’attrice e di Claudio Gilbo si è detta fiera della madre e delle sue ‘visioni alternative’ poco comprese da alcuni ‘italiani bigotti’.

Eleonora Brigliadori è spesso al centro delle polemiche per i suoi messaggi anti chemioterapia e per il suo sostegno ai metodi alternativi per la cura dal cancro. Ritornata alla ribalta dopo il commento contro Nadia Toffa che le è costato l’espulsione da Pechino Express, l’attrice è nuovamente nell’occhio del ciclone e la figlia Beatrice è scesa in campo per difenderla.

La figlia di Eleonora Brigliadori difende la mamma

Beatrice Gilbo ha risposto a un commento di un utente che le ha chiesto come si sentisse ad essere figlia di una ‘spostata’. Il papà Claudio ha pubblicato per intero il messaggio della ragazza recentemente apparso anche sul profilo facebook di Eleonora Brigliadori.

Leggi anche: Elenora Brigliadori: ‘Sono sul lastrico, avevo bisogno di Pechino Express. Nadia Toffa? Caso montato’

Beatrice Gilbo si dichiara orgogliosa della sua mamma e del suo essere controcorrente e se la prende con chi non comprende che l’intento della Brigliadori è semplicemente quello di ‘divulgare conoscenze che sono state sempre represse dal sistema, visioni alternative che sono accettate e praticate in molte culture nel mondo’.

la figlia di eleonora brigliadori difende la mamma

‘Io sono fierissima di essere sua figlia, mia madre è una donna incredibile che ha vinto tantissime battaglie, coraggiosa e onesta, le persone mediocri sono spaventate dal suo essere completamente fuori dagli schemi’, scrive Beatrice Gilbo.

La figlia di Eleonora Brigliadori quindi si scaglia contro chi non comprende l’intento della mamma di fare ‘divulgazione scientifica’. ‘Purtroppo alcuni italiani sono bigotti e ottusi spaventati dal diverso e da quello che non capiscono, completamente asserviti a questo sistema’, continua la ragazza.

Beatrice Gilbo non ha certo paura di leggere commenti al veleno nei confronti della madre. ‘Anche se devo leggere commenti orribili su questa pagina, io me ne frego, so che mia madre è una donna onesta e le sono grata per essere la persona che è, c’è troppo marcio in questo mondo e la battaglia che lei ha deciso di affrontare e probabilmente una delle più dure soprattutto considerando gli interessi che ci sono dietro e le resistenze psicologiche delle persone’, scrive.

La ragazza difende dunque la scelta ‘coraggiosa’ della madre sostenendo che la Brigliadori avrebbe potuto tranquillamente continuare la sua strada nel mondo dello spettacolo, ma ha deciso di andare controcorrente intraprendendo un cammino diverso. ‘Sarebbe stato più facile fare finta di niente e vivere come pecore, sicuramente sarebbe stato economicamente più interessante, continuare a fare la donna dello spettacolo che parla solo di banalità e si preoccupa solo del suo conto in banca, perché prendere consapevolezza di certe cose è una scelta che spesso costa molte responsabilità, di cui lei si sta già caricando pesantemente. Ma mia madre è una donna di spirito e non ha paura. E se oggi sono una persona felice, sana e forte lo devo soprattutto a lei’, conclude Beatrice Gilbo.