Ilary Blasi confessa: ‘Sono preoccupata per mio figlio Cristian’

Ilary Blasi ha ammesso di essere un po' preoccupata per il figlio Cristian. Il bambino, che oggi ha 12 anni, ha deciso di seguire la stessa strada del papà Francesco Totti e la showgirl è in apprensione. Impegnata con 'Balalaika', la Blasi ha anche commentato le critiche di Paola Ferrari sullo show

da , il

    Ilary Blasi, conduttrice e anche mamma di tre bambini: Cristian, Chanel e Isabel. La showgirl moglie di Francesco Totti ha confessato di essere un po’ preoccupata per il suo primogenito e unico maschietto. La presentatrice de ‘Le Iene’ è in apprensione per il futuro del bambino che oggi ha 12 anni e che sembra voler seguire le orme del padre.

    Intervistata da ‘La Gazzetta dello sport’, Ilary Blasi ha confessato le sue ansie e paure da mamma. Cristian veste la maglia della Roma per la categoria esordienti. Il bambino ha intrapreso la stessa strada del papà e la Blasi è un po’ in apprensione.

    Ilary Blasi preoccupata per il figlio Cristian

    Moglie dell’ex capitano della Roma e mamma di un promettente calciatore, Ilary Blasi ha paura che il figlio Cristian si faccia carico di troppe aspettative a causa dell’importante cognome che porta.

    ‘Sono felice che Cristian insegua i suoi sogni ma so che dovrà crescere e fare i conti con un cognome pesante. E questo mi preoccupa un po’. Capisco che la gente sogni un altro Totti, ma caricare un bimbo di tante aspettative non so se poi sia così giusto’, ha confessato la conduttrice.

    Cristian ha deciso di ripercorrere la stessa strada del papà che ovviamente si occupa anche del suo allenamento. ‘Francesco è un bravo papà. Adora i nostri bambini. Chanel e Isabel, come tutte le figlie, hanno un rapporto speciale con lui. Per il resto, Francesco, passa la vita a giocare a calcio con Cristian, ovviamente’.

    Ilary Blasi e le critiche di Paola Ferrari

    Impegnata con ‘Balalaika’, il programma che conduce insieme a Nicola Savino e Belen Rodriguez, Ilary Blasi è stata criticata da Paola Ferrari perché si è concessa qualche giorno di vacanza mentre lo show dedicato ai mondiali è ancora in corso. La moglie di Francesco Totti non si è presentata durante la puntata andata in onda lo scorso 30 giugno.

    La Ferrari ha preso di mira il programma in generale accusandolo di usare toni sessisti e di dare poco spazio all’approfondimento calcistico. In merito alle polemiche sollevate dalla giornalista Rai, Ilary ha commentato: ‘No, non ho letto. Non la vedo così. Sicuramente il mondo del calcio è maschilista e lei dovrebbe saperlo più degli altri. Io a Balalaika sto bene.

    Ilary Blasi sarà impegnata con lo show dedicato ai mondiali fino al 12 luglio, poi si concederà una vacanza. Dopo ‘Balalaika’, la famiglia Totti andrà a Sabaudia. ‘È decisamente un’estate impegnativa, faticosa, di corsa. Per fortuna tutto è concentrato in un mese, e in giugno Francesco è più libero. Mi è andata bene. Si è incastrato tutto alla perfezione’.