Alba Parietti contro gli haters: ‘Sono imperfetta, ma non conosco invidia’

Dopo aver pubblicato una foto che la ritrae al mare e in topless, Alba Parietti è stata sommersa dalle critiche, a volte anche feroci e violente. Proprio per questo motivo, ha deciso di replicare agli haters con un lungo post su Facebook in cui ammette di essere piena di difetti, ma tra questi non compare l'invidia che, invece, appartiene ai 'leoni da tastiera'.

da , il

    Anche Alba Parietti è finita nel mirino degli haters dopo aver pubblicato sui social uno scatto che la ritrae di spalle, al mare e in topless. La conduttrice, però, non ha accettato le critiche feroci che sono arrivate da parte di alcuni utenti del web e, proprio a loro, ha dedicato un lungo post su Facebook.

    ‘[...]L’altro giorno pubblico questa foto[...]L’ho messa perché mi piaceva tanto[...]Si scatena un inferno di commenti, positivi, like, negativi, di difesa e di offesa[...]’ – inizia così il lungo sfogo di Alba Parietti contro tutti coloro che hanno espresso disappunto per una delle ultime immagini pubblicate sui social dalla conduttrice. Le critiche feroci degli haters sono diventate, negli ultimi tempi, un vero e proprio cruccio per i personaggi dello spettacolo che troppe volte si trovano a dover fare i conti con i ‘leoni da tastieri’ animati da odio feroce che sfogano stando seduti al pc.

    Leggi anche: Alba Parietti oggi: ‘Ho subito abusi psicologici da alcuni miei partner’

    Alba Parietti, lo scatto sul web che ha scatenato polemiche

    La Parietti, quindi, ha voluto rispondere a tutti coloro che hanno ritenuto la sua foto al mare volgare o inappropriata per una donna di 50 anni e ci ha tenuto a far sapere che a quel tipo di scatti non rinuncerà mai.

    ‘Francamente ho trovato tutto esagerato’ – ha scritto Alba – ‘E’ una foto, io sono una donna di spettacolo, sono vanitosa come tante donne, domani compio 57 anni e sono felice di piacere ancora, non ho mai rinunciato a questo e forse mai rinuncerò’.

    Vanitosa quanto basta e come la maggior parte del genere femminile, quindi, la Parietti ha fatto sapere di essere consapevole di pregi e difetti che la caratterizzano ma, non per questo, rinuncerà a mostrarsi in tutta la sua bellezza.

    ‘Io sono questa con i miei anni, le mie vanità, il mio essere infantile, la mia fragilità, le mie extension, la mia bocca troppo grande, il rossetto troppo rosso’ – ha continuato, sferrando, poi, un attacco a tutti gli haters.

    ‘Ma domandatevi, quando questo vi irrita, che cosa nasconde la vostra anima’ – ha tuonato su Facebook – ‘E perché questo vi turba fino alla rabbia espressa con toni offensivi e violenti’.

    Una domanda che, recentemente, molti personaggi del mondo dello spettacolo rivolgono ai loro ‘odiatori’ e che, almeno fino ad adesso, non ha ancora trovato una risposta accettabile.

    ‘Io sono imperfetta, fragile, vanitosa ma non conosco invidia, livore, bassezze morali. Non conosco rabbia o rancore. Se non per cose veramente serie’ – ha continuato Alba Parietti che ha invitato tutti i suoi haters a navigare altrove se si sentono offesi dalla sua persona.

    ‘Se qualcuno si sente offeso dal mio modo di vivere, dalle mie foto, dalle mie vacanze… mi spiace… davvero mi spiace. Ma temo non ci sia soluzione’ – ha concluso – ‘Ognuno è più felice nella vita, quanto più rispecchia l’ideale che ha di se stesso. Io aspiro alla mia libertà , alla mia dignità e alla mia infantile vanità’.

    Leggi anche: Alba Parietti a Le Iene: ‘Molestata a 17 anni da un produttore, non faccio i nomi per paura’