Gessica Notaro su Instagram: ‘Percorso molto doloroso, ma continuerò a lottare’

Dopo Ballando con le Stelle, torna a parlare Gessica Notaro su Instagram rivelando che il momento non è dei più felici: 'Il mio è un percorso molto doloroso, a volte temo di non farcela ma non mollo e continuerò a lottare'. E ringrazia il medico che la sta seguendo fin dai primissimi giorni dopo l'aggressione: 'È uno degli angeli che il cielo mi ha affiancato per combattere questa battaglia'.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 25 giugno 2018

Gessica Notaro su Instagram: ‘Percorso molto doloroso, ma continuerò a lottare’
Gessica Notaro durante la registrazione del Premio Marisa Bellisario 2018 presso l’auditorium Rai. / Ansa

Improvviso sfogo di Gessica Notaro su Instagram, che una volta passata la ‘sbornia mediatica’ per la bellissima esperienza a Ballando con le Stelle, ha descritto sui social, probabilmente per ricevere il supporto e l’affetto dei follower, le enormi difficoltà che deve affrontare ogni giorno per tornare a una vita il più possibile ‘normale’, ammettendo di avere spesso paura di non farcela. Per fortuna i naturali momenti di sconforto lasciano presto spazio all’ormai ben nota voglia di rivalsa della splendida ragazza riminese.

‘Nonostante le bellissime esperienze che la vita mi sta regalando, il mio rimane un percorso molto doloroso e a volte stremante’, ha scritto Gessica Notaro su Instagram per esprimere il suo attuale stato d’animo, ‘E a volte anche io attraverso delle fasi delicate in cui penso di non farcela’. Per quei pochi che non lo ricordano, Gessica Notaro, già Miss Romagna e finalista a Miss Italia, è rimasta parzialmente sfigurata in volto dopo un’aggressione con l’acido subita il 10 gennaio 2017 dall’ex fidanzato Jorge Edson Tavares.

View this post on Instagram

Nonostante le bellissime esperienze che la vita mi sta regalando, il mio rimane un percorso molto doloroso e a volte stremante.. a volte anche io attraverso delle fasi delicate in cui penso di non farcela.. ma poi guardo negli occhi i miei dottori, ascolto il suono della loro voce, e dove non arrivo io con le mie forze sono loro a trasmettermi l’entusiasmo giusto per continuare a lottare❤️ lui e’ il dottore che mi cura dall’inizio.. e che per un anno e mezzo non mi ha mai lasciata.. senza mai voler nulla in cambio.. questo per il grande affetto che ha per me, perché poi questo è’ il bello.. da una tragica esperienza nascono dei legami di amicizia “veri” che difficilmente in altre circostanze troveremmo. Si dice che il cielo ci mandi le persone di cui abbiamo bisogno per affrontare le vicissitudini della vita.. @davide_brunelli e’ sicuramente uno degli angeli che il cielo mi ha affiancato per combattere questa battaglia.... e grazie anche a lui la sto vincendo alla grande!!!! ❤️ grazie Doctor TI VOGLIO BENE🙏 #gessicanotaro #davidebrunelli #doctor #dottore #angelocustode #tivogliobene #abbraccio #amicizia #dermatologia

A post shared by Gessica Notaro (@gessicanotaroreal) on

Da allora la ventottenne Gessica ha intrapreso un duro percorso riabilitativo (sia a livello fisico che psicologico) sottoponendosi a continui interventi chirurgici e a costose terapie per tornare quella di prima. Non sarà semplice, anche se i medici che la stanno seguendo sono per lei una continua fonte di speranza: ‘Quando guardo negli occhi i miei dottori, ascolto il suono della loro voce, e dove non arrivo io con le mie forze sono loro a trasmettermi l’entusiasmo giusto per continuare a lottare’.

Non a caso, nell’ultimo post su Instagram Gessica ha pubblicato la foto del dottore che la sta affiancando dai primi giorni del suo calvario, Davide Brunelli, rivelando che senza di lui probabilmente non avrebbe mai trovato la forza di lottare: ‘Lui è il dottore che mi cura dall’inizio, e che per un anno e mezzo non mi ha mai lasciata, senza mai voler nulla in cambio, ma solo per il grande affetto che ha per me. Perché poi questo è il bello: da una tragica esperienza nascono dei legami di amicizia ‘veri’ che difficilmente in altre circostanze troveremmo’.

Quindi la dedica finale: ‘Si dice che il cielo ci mandi le persone di cui abbiamo bisogno per affrontare le vicissitudini della vita, e il dottor Brunelli è sicuramente uno degli angeli che il cielo mi ha affiancato per combattere questa battaglia. E grazie anche a lui la sto vincendo alla grande! Grazie doctor, ti voglio bene!’