Naike Rivelli: ‘José Luis Bermùdez non è il mio vero padre’

Paola Perego lancia lo scoop: Naike Rivelli non è figlia di colui che ha sempre creduto fosse suo padre. L'attrice e showgirl, pur non avendo un normale rapporto con José Luis Bermùdez, pensava di essere sua figlia, ma dopo i risultati del test del Dna ha scoperto che non hanno nessun legame di sangue.

Pubblicato da Giulia Scotto Domenica 24 giugno 2018

Naike Rivelli: ‘José Luis Bermùdez non è il mio vero padre’

Lunedì 25 Giugno 2018 andrà in onda su Rai 1, in seconda serata, il programma Non disturbare di Paola Perego. In ogni puntata saranno ospiti due donne e le prime saranno Carolyn Smith e Simona Ventura, ma c’è una notizia molto importante che riguarda Naike Rivelli, figlia della celebre attrice Ornella Muti.
In un’intervista per Il Messaggero, Paola Perego ha dichiarato che il produttore spagnolo José Luis Bermudez non è il vero padre di Naike, nonostante per anni lei abbia sempre creduto il contrario. La conduttrice racconta: ‘Naike ha scoperto da poco, grazie a un esame del Dna fatto prima in Spagna e poi ripetuto in Italia, che l’uomo che ha sempre chiamato papà non è suo padre e ora non sa di chi sia figlia’.
In effetti, il rapporto tra i due non è mai stato un normale rapporto padre-figlia e lui non l’aveva neanche mai riconosciuta. Ora non ci sono più dubbi, non hanno nessun legame di sangue. Naike, nel tempo, è stata molto legata a un altro compagno della madre, Federico Facchinetti, quasi da considerarlo come un padre. La Muti e Facchinetti sono stati insieme dal 1988 al 1996 e hanno avuto due figli, che Naike considera suoi fratelli.
Chi sarà il suo vero padre? La madre non ha saputo darle una risposta.