Max Giusti: ‘Rai? Con loro è finita male, ora sto bene su Nove. Ma un giorno tornerò’

Le confessioni di Max Giusti: 'Rai? Con loro è finita male, mi hanno tolto Affari Tuoi senza avvisarmi. Ora sto bene su Nove dove a settembre inizierò un nuovo programma che secondo me andrà forte. Ma un giorno tornerò in viale Mazzini...'.

da , il

    Max Giusti: ‘Rai? Con loro è finita male, ora sto bene su Nove. Ma un giorno tornerò’

    Il 28 luglio compirà 50 anni tondi tondi e a settembre tornerà in TV con un programma tutto nuovo, ma Max Giusti, in Rai per tantissimi anni prima dell’approdo sul canale Nove nel 2016, approfitta del periodo di pausa televisiva per levarsi qualche sassolino, soprattutto nei confronti della TV di stato che, a suo dire, l’ha trattato piuttosto male. Anche se non esclude l’ipotesi di tornarci, prima o poi…

    ‘Quando ho lasciato la Rai sembrava un disastro’, ha raccontato Max Giusti in un’intervista al quotidiano Il Messaggero, ‘E invece è stato l’inizio di una meravigliosa avventura. Però, dopo alcuni anni, è giusto che tutti sappiano come siano andate effettivamente le cose con Viale Mazzini, finora non ne avevo mai parlato’.

    Ed ecco il suo racconto: ‘Ogni emittente oppure ogni direttore di rete sono ovviamente liberi di decidere chi mettere alla conduzione di un programma, su questo non si discute. A me però ha fatto male sapere che non sarei stato confermato alla guida di Affari Tuoi, che conducevo da ben cinque anni, a soli quattro giorni dalla presentazione dei palinsesti, senza che nessuno mi avesse avvisato prima. All’epoca avevo ancora un anno di esclusiva con la Rai, ma non avevo più un programma’.

    Avrebbe potuto fare come tanti altri, ovvero chiedere di passare a un’altra trasmissione. Ma per Max Giusti la correttezza viene prima di tutto: ‘Non l’avrei mai fatto e non lo farò mai, avrebbe significato fare le scarpe a un collega, non è nel mio stile’.

    E così, dopo un paio d’anni di piccolo-medio cabotaggio sulla TV di stato (Maxinho do Brazil su Raisport, La Papera Non Fa L’Eco su Rai 2, concorrente a Tale e Quale Show su Rai 1, la partecipazione al Dopofestival 2016 e a Quelli che il calcio), le strade di Max Giusti e Rai si sono definitivamente separate, per ora: ‘Mi hanno chiamato quelli di Nove proponendomi un programma tutto per me e ho accettato subito. Quel programma era Boom! e in due anni abbiamo fatto più di 400 puntate, portando quella fascia oraria del canale dallo 0,0 ecc. al 3% di share, con oltre un milione e mezzo di telespettatori’.

    Un grande successo che però non avrà un seguito: ‘Esatto, da settembre partirò con una nuova trasmissione che si intitola Ma Chi Ti Conosce?, meno gioco e più intrattenimento. È un format italiano e mi piace moltissimo, credo che andrà bene. Per il momento abbiamo previsto 80 puntate, ma se il pubblico gradirà ne programmeremo altre. Anche con Boom! abbiamo fatto così e ha portato fortuna’.

    Il conduttore e comico Max Giusti trascorrerà l’estate dei suoi 50 anni lavorando, visto che in attesa di iniziare la nuova stagione televisiva 2018-19 sarà in tournée con lo spettacolo teatrale ‘Va tutto bene’. E in futuro, come un novello Conte di Montecristo, ha già messo in conto una gustosa rivincita verso la Rai: ‘Prima o poi ci tornerò, non ho dubbi, del resto ho ancora vent’anni di carriera davanti. Ma adesso sono tutto per Nove’.