Carolyn Smith vs. Eleonora Brigliadori: ‘Le auguro di non incontrarmi mai’

Duro attacco di Carolyn Smith a Eleonora Brigliadori: 'Le auguro di non incontrarmi mai, quello che dice sulle cure per il cancro è pericoloso e offensivo'. La giudice di Ballando con le Stelle, che sta combattendo da tempo contro un tumore, ha parlato dopo l'esclusione della Brigliadori da Pechino Express.

da , il

    È chiaro a tutti che Carolyn Smith ed Eleonora Brigliadori vivano su due pianeti diversi: la prima sta lottando da quasi tre anni contro un brutto male seguendo le cure convenzionali, l’altra è nota per le sue controverse teorie sull’uso della chemioterapia per combattere i tumori, da lei ritenuta non solo inutile ma addirittura dannosa. Normale quindi che prima o poi si arrivasse a un punto di scontro, e l’occasione l’ha fornita l’esclusione della Brigliadori da Pechino Express 2018 per le sue dichiarazioni su Nadia Toffa.

    Com’è noto, Eleonora Brigliadori e Nadia Toffa avevano avuto un vivace alterco qualche anno fa sempre a proposito delle curiose teorie sulla cura del cancro dell’ex protagonista di Fantastico 5, e quando purtroppo l’inviata de Le Iene si è ammalata di tumore, la Brigliadori ha scritto sarcasticamente su Facebook ‘chi è causa del suo male…’, riferendosi ovviamente alla Toffa.

    Un’uscita di dubbio gusto che ha provocato la reazione indignata dei social e poi della stessa Rai, che ha escluso la showgirl da Pechino Express perché le sue dichiarazioni su Nadia Toffa sono state giudicate ‘in evidente contrasto con la missione e i valori del servizio pubblico, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della rete’.

    E a sottolineare ancor più duramente l’infelice uscita della Brigliadori ci ha pensato poi Carolyn Smith, ex ballerina, coreografa e giudice di Ballando con le Stelle, che in un’intervista al Corriere della Sera ha giudicato positivamente la decisione della Rai di allontanare dalla TV una persona dalle convinzioni così pericolose: ‘Sono orgogliosa di lavorare in un’azienda in cui si ragiona così’, ha detto la Smith a proposito della decisione di viale Mazzini, ‘La Rai mi ha protetta e tutelata da chi poteva mandare messaggi sbagliati, non tanto a me, che sono forte, ma a tante donne che, forse, lo sono meno. La Brigliadori dovrebbe mettersi una mano sulla coscienza prima di parlare, dice solo menzogne’.

    Per Carolyn Smith, Eleonora Brigliadori sono anni che racconta stupidaggini sulle cure per i tumori: ‘La prima volta che l’ho sentita parlare sull’argomento sono svenuta. Seriamente, davanti alla TV mi sono sentita male. Dice cose gravissime e offensive, tipo che la chemioterapia uccide e i tumori no. Così facendo offende non solo tutti i medici che ogni giorno si impegnano nella ricerca, ma anche chi lotta contro i tumori, tra cui la stessa Nadia Toffa’.

    ‘Io non la conosco personalmente’, ha poi concluso Carolyn Smith, ‘Mi auguro non lo faccia perché si trova in un momento di debolezza, visto che da un po’ non era in televisione. Ma dare voce a queste cose sarebbe stato davvero pericoloso. Mi auguro di non trovarmela mai davanti, perché in quel caso le direi esattamente tutto quello che penso, in faccia: e cioè di smettere di dire cavolate’!

    Che dire: nonostante tutto, il volto di Ballando con le Stelle non ha perso la sua verve battagliera. E a proposito, Carolyn Smith come sta? ‘Ho vinto la mia prima battaglia, ora sto combattendo la seconda, che pure vincerò. Ma questa è una condizione da cui non si guarisce mai, restiamo schedati. Per questo è importantissimo il controllo, oltre che confidare nei progressi che fa la ricerca’.