Affari tuoi torna nel 2019, la Rai cerca il conduttore giusto: i candidati

Rai 1 ha annunciato che Affari tuoi tornerà nella primavera del 2019 nonostante la chiusura avvenuta anticipatamente nel 2017. Al momento non si conosce il nome del conduttore prescelto per il quiz show, ma in rete sono tante le indiscrezioni sui possibili candidati.

Pubblicato da Luana Rosato Giovedì 21 giugno 2018

Affari tuoi torna nel 2019, la Rai cerca il conduttore giusto: i candidati
Ansa – Affari tuoi, dirigente pugliese vince un milione di euro / Ansa

Affari tuoi, dopo la chiusura per bassi ascolti nel 2017, è pronto per tornare su Rai 1 nella primavera del 2019. Al momento, pare che i vertici di Viale Mazzini siano alla ricerca del conduttore giusto cui affidare il quiz show che andrà a scontrarsi con Striscia la notizia nella delicata fascia dell’access prime time.

Sono numerosi i candidati alla conduzione di Affari tuoi nel 2019, ma tra i nomi dei papabili non comparirebbe quello di Flavio Insinna, destinato a L’Eredità al posto del compianto Fabrizio Frizzi. Rai 1, dunque, è pronta per riproporre uno dei quiz show storici della rete condotto, tra il 2003 e il 2017, da Paolo Bonolis, Pupo, Antonella Clerici, Max Giusti e lo stesso Insinna, coinvolto in una polemica avviata da Striscia la notizia su alcuni fuori onda che hanno gettato su di lui delle ombre.

Leggi anche: Flavio Insinna, Affari Tuoi e Striscia: una vicenda dai lati oscuri

Affari tuoi, chi sono i candidati alla conduzione?

Esclusa, almeno per il momento, l’ipotesi di rivedere Flavio Insinna al timone di Affari tuoi nel 2019, rumors sostengono che la Rai potrebbe affidare il programma ad Amadeus.

Il conduttore de I soliti ignoti, show che ha sostituito Affari tuoi chiuso anticipatamente nel 2017 per un netto calo di ascolti, pare essere il più quotato.

Al suo nome, però, vanno ad aggiungersi anche quelli di altri volti in forza alla Rai come quello di Gabriele Corsi – già al timone di Reazione a catena e di Quelli che il calcio Serie B – e quello di Alessandro Greco, reduce dalla chiusura di Zero e lode.

Quest’ultimo, però, sembra non convincere del tutto il direttore di rete Angelo Teodoli che riguardo l’interruzione del suo programma ha spiegato: ‘Aveva un pubblico giovane e maschile, diverso da quello più femminile del pomeriggio, che poi cambiava canale finito il programma’.

Leggi anche: Affari tuoi chiude? Flavio Insinna: ‘Tornerà più avanti, senza di me’

Angelo Teodoli: ‘Rai 1 in ottima salute’

E’ stato proprio Teodoli ad annunciare i cambiamenti che riguarderanno Rai 1 dalla prossima stagione, con ritorni di programmi – storici e non – e cambi di conduzione inaspettati.

‘Una rete in ottima salute, di cui sono riuscito a cambiare identità’ – ha dichiarato il direttore di Rai 1 a Il Giornale – ‘Realizzando programmi da servizio pubblico e nel contempo di successo’.

‘Una rete che nell’ultimo semestre, dal primo gennaio al 2 giugno, è arrivata al 20,4 per cento, la media più alta degli ultimi otto anni’ – ha continuato con orgoglio, definendo Rai 1 ‘ancora leader’.