Morto Matt ‘Guitar’ Murphy, il chitarrista dei Blues Brothers aveva 88 anni

Matt Murphy, conosciuto con il soprannome di 'Guitar' e per aver suonato con The Blues Brothers, è morto a Miami il 15 giugno 2018. Il chitarrista, celebre per il duetto con Aretha Franklin sulle note di Think, aveva 88: a dare la notizia della sua dipartita è stato il nipote con un post su Facebook.

da , il

    Morto Matt ‘Guitar’ Murphy, il chitarrista dei Blues Brothers aveva 88 anni

    E’ morto all’età di 88 anni il chitarrista Matt Murphy, conosciuto per aver suonato con The Blues Brothers e per il duetto con Aretha Franklin sulle note di Think. A dare l’annuncio della scomparsa del musicista nato nel 1929 nel Missisippi è stato il nipote, Floyd Murphy jr., anch’egli conosciuto nel mondo del blues come Murphy.

    ‘Mio zio Matt Guitar Murphy è morto la scorsa notte’ – ha scritto su Facebook Floyd Murphy nella giornata di venerdì 15 giugno 2018 – ‘[... ] Era un uomo forte che ha vissuto una vita fruttuosa riversando il suo cuore in ogni assolo di chitarra che ha suonato [...]’. Così, il nipote del chitarrista de The Blues Brothers ha annunciato la morte dell’amato zio, scomparso a Miami all’età di 88 anni. Già nel 2003 Matt Murphy ebbe problemi di cuore e un infarto interruppe momentaneamente la sua carriera.

    Matt Murphy, una carriera dedicata al blues

    Matt Murphy è uno dei più noti musicisti nel mondo del blues: iniziò a suonare la chitarra fin da piccolissimo e a 19 anni entrò a far parte della band Howlin’ Wolf.

    Il successo fu immediato e lui iniziò a duettare con volti noti del mondo della musica americana, fino alla composizione del brano Matt’s Guitar Boogie, che lo rese celebre.

    Il soprannome ‘Guitar’ deriva proprio dal pezzo blues i cui virtuosismi fecero impazzire tutto il mondo.

    Negli anni Sessanta, quindi, iniziò a collaborare con artisti del calibro di James Cotton, Etta James, Chuck Berry, Joe Louis Walker – per citarne alcuni – fino a al 1978 quando si unì al duo comico The Blues Brothers composto da John Belushi e Dan Aykroyd.

    Oltre alla carriera nel mondo della musica, Matt Murphy divenne noto per il ruolo nel film The Blues Brothers in cui interpretava il marito cuoco di Aretha Franklin.

    Matt ‘Guitar’ Murphy, i messaggi di cordoglio

    La notizia della morte di Matt Murphy ha sconvolto il mondo della musica e gli appassionati di chitarra e del genere blues.

    Dopo l’annuncio della sua dipartita data dal nipote, in tanti esponenti del mondo musicale e suoi fan si sono stretti attorno alla famiglia e hanno reso omaggio al chitarrista.

    Su Twitter alcuni dei messaggi di cordoglio più significativi, a dimostrazione di quanto Matt ‘Guitar’ Murphy fosse amatissimo e apprezzato nel suo ambiente.