Morta la giornalista Amalia ‘Milly’ Gualteroni

da , il

    Morta la giornalista Amalia ‘Milly’ Gualteroni

    Milly Gualteroni, 61 anni, giornalista di Vogue Italia e Cosmopolitan, è morta in seguito a una caduta dal quinto piano. Secondo le prime indagini degli inquirenti si tratta di incidente domestico: pare che la donna sia scivolata dal balcone del suo appartamento a Sondrio mentre puliva le finestre.

    È stato un inquilino del palazzo a trovare il corpo della donna, ma ormai non c’era più nulla da fare, il volo di circa 16 metri le è stato fatale.

    Il passato tormentato di Milly fa nascere qualche dubbio sulle dinamiche della sua scomparsa. Aveva raccontato i suoi problemi nel libro ‘Strappata dall’abisso’, in cui parlava anche della sua rinascita in seguito all’avvicinamento alla fede.

    La scrittrice aveva affrontato il dramma della violenza sessuale da ragazza, la tristezza di un matrimonio fallito, il sucidio del padre e del fratello, e una grave depressione che l’aveva portata a tentare il suicidio per tre volte. Aveva curato il male con gli psicofarmaci, ma non le erano stati d’aiuto, solo ritrovando Cristo era riuscita a superare il suo dolore e a guarire.

    La sorella di Milly, Giuliana Gualteroni, ha dichiarato: ‘Era la mia sorellina più piccola. La dolcezza dei sentimenti e la profondità d’animo erano le sue caratteristiche. Siamo una famiglia molto unita, questo ci darà la forza per superare questo terribile lutto’.