Patty Pravo: la mamma Bruna Camporin è morta a 91 anni

Grande dolore per Patty Pravo: la mamma Bruna Camporin è morta a 91 anni a Maerne, frazione di Martellago in provincia di Venezia. La cantante aveva con sua madre un buon rapporto, nonostante fosse cresciuta soprattutto con i nonni nel quartiere di Santa Marta.

Pubblicato da Raffaele Dambra Giovedì 14 giugno 2018

Grave lutto per Patty Pravo: la mamma della cantante, la signora Bruna Camporin, è morta il 12 giugno 2018 a 91 anni. La notizia del decesso si è diffusa nelle ultime ore a esequie già avvenute nella chiesa parrocchiale di San Pietro di Maerne, la frazione di Martellago (provincia di Venezia) dove l’anziana donna viveva. Al momento Patty Pravo non ha rilasciato nessun commento o dichiarazione ufficiale, né post sui social network.

Bruna Camporin era la vedova di Aldo Strambelli, il papà di Patty Pravo, il cui vero nome, come sanno tutti, è Nicoletta Strambelli. ‘Mamma l’ho conosciuta tardi’, aveva detto pochi mesi fa la cantante a Vanity Fair, presentando la sua autobiografia, ‘Aveva avuto un parto spaventoso (Patty è nata il 9 aprile 1948, ndr) e una depressione terribile che è durata un anno. Non poteva tirarmi su, quindi vivevo dai nonni paterni. Nonno le aveva preso una bella villa fuori città, lei poi si è risposata e ha avuto altri due bambini. Stavamo in due mondi separati’.

In effetti è cosa nota che Patty Pravo sia cresciuta più con i nonni che con i suoi genitori, nella casa di Calle dei Secchi a Santa Marta, famoso quartiere veneziano, dove sarebbe vissuta fino alla scomparsa di nonno Domenico, prima di tentare la fortuna prima a Londra e poi a Roma, diventando la ‘ragazza del Piper’.

Però i rapporti di Patty Pravo con mamma Bruna erano sempre stati buoni, nonostante tutto: ‘È uno spettacolo di donna, a 90 anni va in giro con ragazzi di 30/40 e li fa ubriacare con gli spritz. Va in moto con mio fratello e si incavola perché deve stare dietro. E poi le piace andare al poligono a sparare: becca il centro senza occhiali’.

Ma per ovvi motivi, essendo cresciuta soprattutto con lei, il legame di Patty Pravo con la nonna era ancora più profondo: ‘Per me era più di una madre, fin da bambina mi ha trattata come fossi una ragazza. E soprattutto mi ha insegnato la libertà, assecondando la mia natura’.

Ricordiamo che in questo periodo possiamo ammirare Patty Pravo in TV nel programma di Rai 1 ‘Ora o mai più’ condotto da Amadeus. La cantante veneziana veste i panni di giudice, insieme ai colleghi Fausto Leali, Loredana Bertè, Marcella Bella, Marco Masini, Michele Zarrillo, Orietta Berti e Red Canzian, della gara che vede sfidarsi alcune ‘meteore’ della musica italiana.