Eleonora Brigliadori cambia identità e parte per ‘Pechino Express’

Alla prossima edizione della trasmissione 'Pechino Express', in onda su Rai 2 a Settembre, Eleonora Brigliadori non sarà più lei, infatti non parteciperà col suo nome all'anagrafe. Avrà il suo nuovo nome d'arte spirituale che la accompagna da più di un anno: Aaron Noel.

da , il

    Eleonora Brigliadori cambia identità e parte per ‘Pechino Express’

    Eleonora Brigliadori è morta a Febbraio del 2017. L’attrice e showgirl non esiste più con il suo nome anagrafico, infatti ha comunicato la sua scomparsa l’anno scorso, servendosi di un comunicato stampa: ‘Oggi Eleonora Brigliadori muore, uccisa dalle calunnie più mostruose che possano essere concepite contro un’individualità umana’.

    Attualmente firma ogni suo scritto col nome ‘Aaron Noel’ e dichiara: ‘ E il nome spirituale che denota un cambiamento totale di prospettiva nell’attività di divulgazione antroposofica a partire dal 17 Febbraio 2017′.

    Questa data potrebbe sembrare casuale, ma non lo è: ‘Nello stesso giorno 417 anni fa Giordano Bruno veniva bruciato sul rogo proprio qui a Roma. Pensate che il Medioevo sia finito? Oggi bruciano le vite in molti modi diversi. Le bruciano o le fanno bruciare attraverso dei mandanti di cui non conoscerete mai il nome’. Aaron Noel afferma di essere stata calunniata e infamata a causa delle sue battaglie degli ultimi anni: ‘Sono stata derisa, emarginata per le mie battaglie contro i vaccini, contro gli psicofarmaci, contro la radio e chemio, contro l’asportazione inutile del seno e di tutti gli organi di cui oggi si fa commercio, come se noi fossimo delle macchine’.

    Polemiche a parte, con questo nuovo nome spirituale prenderà parte alla nuova edizione del programma ‘Pechino Express’, previsto per il prossimo Settembre su Rai 2, e gareggerà in coppia con suo figlio.