Ballando con le stelle, Cesare Bocci dopo la vittoria: ‘Ballare con mia moglie è stato decisivo’

Durante la finale di 'Ballando con le stelle', Cesare Bocci si è esibito insieme alla moglie Daniela Spada in un valzer. L'attore, che ha vinto questa edizione del programma, ha raccontato l'enorme emozione provata durante l'ultima serata dello show di Rai 1

da , il

    Ballando con le stelle, Cesare Bocci dopo la vittoria: ‘Ballare con mia moglie è stato decisivo’

    Cesare Bocci ha vinto l’ultima edizione di Ballando con le Stelle insieme alla sua partner Alessandra Tripoli. Durante la finale, però l’attore ha commosso il pubblico per il valzer ballato con la moglie Daniela Spada. La donna gli ha regalato una bellissima sorpresa a inizio serata e poco prima di alzare la coppa del vincitore.

    In un’intervista rilasciata a Quotidiano.net, Cesare Bocci ha raccontato la sua vittoria a Ballando con le stelle, ma ha soprattutto confessato di essersi emozionato molto per la sorpresa della moglie Daniela Spada con cui ha danzato durante la finale dello show di Rai 1 condotto da Milly Carlucci.

    Probabilmente, infatti, l’emozione più grande di Cesare Bocci non è stata solo quella di sollevare la coppa del vincitore, ma anche e soprattutto il giro di valzer concessogli dalla moglie sul palco di Ballando.

    La moglie dell’attore è stata colpita da un ictus dopo il parto della figlia Mia, diciotto anni fa. La coppia si ama da 25 anni e ha dovuto affrontare un periodo molto difficile dovuto alla malattia di Daniela.

    ‘Daniela è una donna straordinaria. E ancora una volta ha dimostrato di essere più forte della malattia’, ha dichiarato Cesare Bocci durante l’intervista.

    Daniela Spada è molto riservata e dunque vederla sul palco di ‘Ballando con le stelle’ è stato per l’attore un piccolo shock, una vera e propria sorpresa. L’inaspettata presenza di Daniela ha emozionato Bocci. ‘Non avrei mai pensato di vedere Daniela lì, su quella pista. Ma la cosa bella è che è stata lei a voler venire. Quando l’ho vista mi si è aperto il cuore. In quel momento ho percepito un’enorme emozione, sono stato travolto da un’ondata di sentimenti indescrivibili’, ha raccontato l’attore.

    La coppia, come rivelato dallo stesso Bocci, non danzava da tempo eppure Daniela ama molto ballare. ‘Prima della malattia Daniela ha sempre ballato, le piaceva molto e appena sentiva la musica si buttava in pista. Poi non è più successo anche se il ritmo le è rimasto dentro. Alle feste di solito ci teniamo per mano, lei mi stringe il mignolo e inizia a muoversi: è il nostro modo di vivere la ‘febbre del sabato sera’,ha confessato il Mimì Augella di Montalbano.

    Esibirsi in quel valzer abbracciato alla sua Daniela è stato fondamentale per la scalata che lo ha poi condotto alla conquista della coppa. ‘È stato decisivo per me, per noi. Certo, mi ha dato una carica in più ma non pensavo di vincere Ballando. Devo ringraziare la mia maestra Alessandra Tripoli, una ballerina bravissima e una donna eccezionale’, ha chiarito Bocci che non dimentica la sua partner sul palco.

    Cesare Bocci ha affrontato la finale con Francisco Porcella e ha avuto la meglio sul modello ma l’attore ammette che da spettatore avrebbe votato per un altro componente del cast di ‘Ballando con le stelle’: Gessica Notaro. Bocci ha spiegato il perché avrebbe votato per lei: ‘In pista è stata la più brava di tutti. E, poi, perché è una donna eccezionale che sta portando avanti un messaggio importante: dal dolore ci si deve rialzare’, ha concluso Bocci.