‘Ballando con le stelle’, lacrime per la gran finale

Ecco che arriva il grande giorno, il 19 Maggio 2018 è andata in onda l'attesissima finale di 'Ballando con lo stelle', lo show del sabato sera di Rai 1. Poco spazio alle polemiche e molta importanza per i talenti, le cinque coppie rimaste in gara si esibiscono per portarsi a casa la vittoria.

Pubblicato da Giulia Scotto Domenica 20 maggio 2018

‘Ballando con le stelle’, lacrime per la gran finale

Dopo un Sabato di pausa per lasciare spazio all’Eurovision Song Contest, sono tornate a ballare le cinque coppie ancora in gara, pronte a competere per ottenere la vittoria. La puntata della finalissima di ‘Ballando con le stelle’ è stata ricca di commozione e i concorrenti hanno fatto in modo da renderla indimenticabile.
Arrivati a un passo dal podio, il livello dei ballerini è molto alto, infatti hanno regalato momenti veramente emozionanti durante tutto lo show. La giuria era in difficoltà, sono stati tutti molto bravi, all’altezza dei professionisti che li hanno accompagnati negli ultimi mesi.
La prima prova è stata un ballo improvvisato, erano bendati e tutti hanno ricevuto una sorpresa inaspettata: un amico o un parente, pronti a scendere in pista con loro. Dopo questo inizio coinvolgente e anche divertente, è iniziata la vera competizione e tra rumbe, freestyle e valzer sono rimaste soltanto due coppie a lottare per vincere: Cesare Bocci e Alessandra Tripoli e Anastasia Kuzmina e Francisco Porcella. La tensione era tanta, ma tra un ballo e l’altro il momento decisivo è arrivato. Ha trionfato Cesare Bocci, l’attore famoso per il ruolo di Mimì Augello, ne ‘Il commissario Montalbano. Tra i fortissimi applausi del pubblico in studio, Bocci ha alzato la meritata coppa: ‘Grazie, non alzo questa coppa per me stesso, ma per tutti voi’.