Antonia Klugmann lascia MasterChef: ‘Ma è solo un arrivederci’

La chef Antonia Klugmann lascia MasterChef: 'Ho bisogno di dedicarmi al mio ristorante, ma in futuro potrei tornare perché l'esperienza in TV è stata molto positiva. È un arrivederci, non un addio'. Chi arriverà al suo posto?

da , il

    Antonia Klugmann lascia MasterChef: ‘Ma è solo un arrivederci’

    Un po’ a sorpresa Antonia Klugmann lascia MasterChef, ma la chef triestina assicura che si tratta di un arrivederci e non di un addio. L’esperienza televisiva è risultata infatti molto positiva, ma almeno per quest’anno la Klugmann vorrebbe dedicarsi a tempo pieno al suo ristorante L’Argine a Vencò, in provincia di Gorizia, prima di tornare eventualmente davanti alle telecamere. ‘È più che altro una questione pratica’, ha spiegato la chef stellata, ‘Per me partecipare a MasterChef significa chiudere il ristorante perché non posso essere presente in cucina. Così quest’estate (ovvero il periodo in cui si effettuano le registrazioni della nuova stagione del talent, ndr) ho deciso di restare a Vencò’.

    Antonia Klugmann lascia MasterChef e ne ha parlato a RFood, l’inserto del quotidiano Repubblica dedicato al cibo, non nascondendo che la partecipazione al talent culinario abbia portato innegabili benefici alla sua attività: ‘Non posso negarlo, da MasterChef in poi il ristorante è sempre pieno, sia a pranzo che a cena, e certi giorni abbiamo anche una lista di attesa di decine di persone’.

    Il successo è stato talmente strepitoso da convincerla a ingrandire il locale: ‘A giugno inizieremo dei lavori di ristrutturazione per creare una nuova piccola saletta che ospiterà cinque coperti in più. Inoltre amplieremo la cucina con una parte dedicata alla pasticceria, ai lievitati e alla panificazione’.

    Eppure inizialmente, dovendo sostituire un ‘mostro sacro’ come Carlo Cracco, qualcuno era scettico che l’apparentemente ‘fredda’ Antonia Klugmann potesse conquistare con facilità il cuore dei telespettatori. E invece è andata diversamente e la Klugmann in più di un’occasione è riuscita a ‘mettere nel sacco’ gli altri giudici Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo.

    ‘Alla luce della mia esperienza personale, non sono contro la sovrabbondante presenza in TV da parte dei cuochi, a patto però che non si trasformino in quello che non sono. Io stessa ho temuto che la televisione cambiasse il mio rapporto con i clienti del ristorante, trasformandomi in un ‘pesce nell’acquario’, da guardare e basta. In altre parole, che la gente venisse nel mio locale per vedere dal vivo la giudice di MasterChef e non per assaggiare le mie pietanze. Per fortuna non è stato così grazie alla mia cucina, il vero strumento per avere un rapporto sincero con chi si siede ai tavoli’.

    Per quanto riguarda infine un possibile ritorno di Antonia Klugmann a MasterChef dal 2019 in poi, come detto la chef ha deliberatamente lasciato una porta aperta: ‘Ammetto di aver raccolto tante opportunità dall’esperienza televisiva, e non sarebbe potuta andare meglio. Quindi se un giorno si ripresenterà l’occasione e ci saranno le giuste condizioni, perché no?’