Gf15, gli sponsor contro il programma: ‘Ci dissociamo’

Alcuni sponsor del Grande Fratello 15 hanno rilasciato dei comunicati per dissociarsi dai comportamenti poco consoni di una parte dei concorrenti del reality show di Canale 5 ottenendo il plauso degli utenti del web. Su Twitter nasce l'hashtag #addiogf15 per chiedere ai telespettatori di spegnere la tv e non guardare più il programma di Canale 5

Pubblicato da Chiara Podano Venerdì 11 maggio 2018

Gf15, gli sponsor contro il programma: ‘Ci dissociamo’

Una nuova bufera si abbatte sul Grande Fratello 15, gli sponsor tuonano contro il programma di Canale 5 e qualcuno addirittura prende la drastica decisione di interrompere la collaborazione. Molti si dissociano dal comportamento poco consono degli abitanti della casa e intanto sul web nasce l’hashtag #addioGF15 che invita il pubblico a spegnere il televisore e boicottare la prossima puntata serale del reality show condotto da Barbara D’Urso.

Al grido di ‘rivoluzione’ gli utenti del web si indignano e chiedono ai telespettatori di abbandonare il Grande Fratello 15. Dopo le aggressioni verbali e gli insulti ad Aida Nizar da parte di alcuni concorrenti del reality, non sono solo gli utenti a dissociarsi dal programma ma anche gli sponsor. Non è bastata dunque la squalifica di Baye Dame dalla 15esima edizione del Grande Fratello, le polemiche non si placano e piovono critiche sul programma.

Gli sponsor si dissociano dal Grande Fratello

Dopo l’eliminazione di Aida Nizar non si arrestano le proteste del web nei confronti del programma, ma anche degli sponsor che sono dovuti intervenire travolti da una valanga di commenti e post negativi nei loro confronti.

Aran Cucine ha rilasciato un comunicato per spiegare che condanna qualsiasi forma di violenza e prende le distanza dal comportamento di alcuni concorrenti del reality show.

Aran Cucine prende le distanze dal Gf15

Anche lo sponsor ‘Salumi Beretta’ ha risposto ai diversi tweet sulla sua pagina dissociandosi da quanto accaduto nella casa e dall’atteggiamento poco consono di una parte dei partecipanti a questa edizione del Grande Fratello.

A interrompere qualsiasi tipo di collaborazione con il programma di Canale 5 è Bellaoggi Italia, sponsor del make up. ‘In segno di concreta dissociazione da questi eventi negativi, BELLAOGGI, con la massima attenzione e rispetto delle opinioni, comunica, con effetto immediato, la decisione di interrompere ogni attività di sponsorizzazione di questa edizione del Grande Fratello. Comunica inoltre che ogni riferimento e contenuto su questa edizione televisiva verrà rimosso dalle proprie pagine presenti sui social networks e dal proprio sito internet’, si legge nel comunicato che ha ricevuto il plauso di molti utenti.

Bellaoggi Italia interrompe collaborazione con il grande fratello

Il web lancia l’hashtag #addioGf15

La squalifica di Baye Dame e i moniti lanciati da Barbara D’Urso ai concorrenti del Grande Fratello non sono bastati per placare la rete che, dopo l’eliminazione di Aida Nizar identificata come ‘vittima di atti di bullismo’, ha chiesto il boicottaggio del programma.

Leggi anche: Grande Fratello 15, l’horror vacui dell’edizione ‘nip’ più inutile della storia

Qualcuno parla di ‘rivoluzione’, altri di ‘insurrezione’, il web è agguerrito e reputa la scelta degli sponsor un primo passo verso l’abbandono totale del programma, chiedendo che il prossimo sia l’addio da parte del pubblico. Gli ascolti però, sia nella seconda che nella terza puntata della diretta, hanno premiato il programma di Barbara D’Urso.