Milly Carlucci: ‘Se Maria mi invitasse ad Amici? Come potrei andare?’

Milly Carlucci non si sente in competizione con Maria De Filippi e confessa di non avere alcuna intenzione di abbandonare 'Ballando con le stelle', un impegno importante che sarebbe inconciliabile con la conduzione del Festival di Sanremo

da , il

    Milly Carlucci ha vinto per ben due volte la sfida degli ascolti del sabato sera battendo la ‘rivale’ Maria De Filippi che su Canale 5 conduce ‘Amici’. ‘Ballando con le stelle’ ha trionfato anche nell’ultima puntata, trascinato dalla coppia di ballerini per una notte formata da Rossano Rubicondi e Ivana Trump, ma Milly ha ammesso più volte di non sentirsi in concorrenza con nessuno e se Maria la invitasse al talent sarebbe costretta a dire di no.

    ‘Se Maria De Filippi mi invitasse ad Amici, Come farei? Io il sabato sera lavoro?’, così Milly Carlucci, intervistata da Gay.it, ammette di non poter partecipare al talent per un semplicissimo motivo: l’impegno che ha ogni settimana con ‘Ballando con le Stelle’. Tra le trasmissioni di punta di Rai 1, lo show è un carico di lavoro che non le permetterebbe neanche di condurre il Festival di Sanremo.

    Milly Carlucci e la ‘competizione’ con Maria De Filippi’

    Milly Carlucci e Maria De Filippi sono innegabilmente le regine del sabato sera. La prima su Rai 1 al timone di ‘Ballando con le stelle’, la seconda padrona di casa del talent ‘Amici’. Se da un lato i numeri e l’auditel raccontano dell’eterna lotta agli ascolti tv, dall’altro Milly Carlucci non si sente per nulla in competizione con Maria De Filippi.

    ‘La vera competizione è riuscire a migliorarsi sempre. Il punto in più, o in meno, non può determinare vittorie o sconfitte. Non è una partita di calcio. Ognuno cerca di fare un bel programma e di interessare il proprio pubblico, ma si sa: noi siamo il Paese dei guelfi e dei ghibellini, di Bartali e Coppi e creare dualismi, a quanto pare, fa parte del gioco. Ma da parte nostra, mi creda, non c’è assolutamente nessuna concorrenza. Noi facciamo il nostro lavoro con passione e siamo grati al pubblico, e a tutti quei media, che ci stanno premiando puntata, dopo puntata’, ha chiarito la mamma di ‘Ballando con le stelle’

    Milly crede molto nel lavoro della sua squadra e soprattutto nella giuria del suo show che non cambierebbe perché ‘è la migliore al mondo’. E sulla possibilità di ospitare un’altra signora della tv come ballerina per una notte, ovvero Barbara D’Urso, la Carlucci svela cosa è accaduto: ‘Tutto è nato da una battuta d Carolyn Smith. È stato solo un ‘pour parler’, visto che i suoi impegni non hanno permesso all’iniziativa neanche di essere presa in considerazione’.

    Milly Carlucci e Sanremo’

    Lo scorso anno Milly Carlucci è stata scelta come componente della giuria di qualità di Sanremo, ma se le offrissero un giorno la conduzione del Festival, cosa direbbe? ‘Beh, Sanremo è Sanremo, ma per farlo dovrei saltare Ballando. La sua preparazione mi impegna tutto l’anno e le due cose, ahimè, non sarebbero conciliabili’, ha dichiarato la Carlucci a Gay.it

    ‘Ballando è il programma che amo di più in assoluto e che, detto tra noi, mi assomiglia davvero tanto’, ha raccontato la conduttrice e in effetti Milly Carlucci è ‘Ballando con le stelle’ e l’idea di rinunciare al programma non la sfiora, almeno per ora, ma ammette che non le dispiacerebbe lavorare dietro le quinte. ‘Ho dei progetti che sto presentando e che mi vedono impegnata solo come autrice, come già avvenuto per ‘Bobo & Marco – i Re del ballo’, andato in onda su Sky’, ha confessato la conduttrice.