‘Domenica Live’, la confessione di Patrizia Bonetti su Stefano Ricucci

Intervistata nel salotto di Barbara D'Urso, l'ex gieffina Patrizia Bonetti racconta delle sue relazioni finite. In particolare rivela tutta la verità sulle violenze subite dall'imprenditore Stefano Ricucci. 'Siamo in causa da tre anni. Mi ha provocato danni e lesioni che hanno un riscontro medico', dichiara la ragazza.

da , il

    ‘Domenica Live’, la confessione di Patrizia Bonetti su Stefano Ricucci

    Patrizia Bonetti è l’ultima eliminata dalla casa del Grande Fratello ed è una bella ragazza italo-cubana. Va in giro con l’autista e frequenta solo ambienti di un certo livello, ama il lusso sfrenato, fa la modella e vive tra Milano e Roma. Nell’ambiente dei vip è conosciuta per le sue relazioni amorose con personaggi celebri, come Claudio D’Alessio, figlio del famoso cantante, Gianluca Vacchi oltre a noti imprenditori, tra cui Stefano Ricucci.

    Ed è proprio di lui che si sofferma a parlare, i due sono in causa da tre anni, dopo una denuncia per lesioni da parte della ragazza. Accusato di aggressione, lui l’aveva definita una ‘mitomane’, aveva spiegato una versione dei fatti completamente diversa e l’aveva anche denunciata per calunnia. Lei ha le prove di ciò che ha subito: ‘Mi stupisce che un uomo di 55 anni possa negare cose avvenute davvero. Mi ha riempita di botte, mi ha provocato danni e lesioni che hanno un riscontro medico. Non si può dire che me le sia procurati cadendo dalle scale’. Dichiara di aver avuto una prognosi di trenta giorni e di avere fiducia nella giustizia italiana: ‘La persona che non sta bene è lui, questi sono fatti realmente accaduti’.