Silvia Provvedi su Fabrizio Corona: ‘Non posso perdonare il suo egoismo’

Silvia Provvedi ammette che non sapeva nulla degli incontri tra Belen Rodriguez e Fabrizio Corona. La cantante rivela che la fine della relazione è dovuta ad alcuni atteggiamenti dell'ex re dei paparazzi

da , il

    Silvia Provvedi su Fabrizio Corona: ‘Non posso perdonare il suo egoismo’

    Silvia Provvedi ha raccontato la crisi con Fabrizio Corona. La cantante de Le Donatella ha confessato che da quando il fotografo è uscito dal carcere tutto è andato storto e la relazione ha preso una piega che non avrebbe mai immaginato. La Provvedi ha anche rivelato che dell’incontro tra Belen Rodriguez e Corona non sapeva nulla.

    Silvia Provvedi si abbandona a un lungo sfogo sul settimanale ‘Chi’ e racconta la fine del suo rapporto con l’ex re dei paparazzi. La cantante ha confessato che da quando Corona è uscito dal carcere, ‘nulla è andato come avevo immaginato’

    L’ex concorrente di X Factor ha le idee chiare su cosa non ha funzionato. ‘Se da un lato giustifico la sua voglia di vivere, di aver casa sempre piena, di riprendere a lavorare e cercare la sua dannata adrenalina, dall’altro non posso perdonare il suo egoismo nel voler cancellare la mia vita’, ha confessato senza troppi giri di parola.

    La Provvedi ha raccontato che non sapeva nulla degli incontri tra Belen Rodriguez e Fabrizio Corona, ma ha confessato che non nutre alcuna gelosia per la showgirl. ‘Belén Rodríguez non è e non sarà mai per me un problema, il mio problema si chiama Fabrizio Corona’, ha detto Silvia. Nonostante questo, la cantante de Le Donatella non ha apprezzato le foto pubblicate dal magazine di Alfonso Signorini che vedono Belen e Fabrizio stringersi in un abbraccio amichevole: ‘Le trovo di cattivo gusto’, ha dichiarato Silvia Provvedi.

    Leggi anche: Belen Rodriguez riabbraccia Fabrizio Corona: ‘A lui non rinuncio’

    Sulla possibilità di un ritorno di fiamma la cantante ha le idee chiare: ‘Io sono tanto cresciuta e Fabrizio non lo vuole capire. Oggi ci sono problemi da risolvere. Spero che Fabrizio ritrovi il senno, altrimenti la porta di casa sarà sempre aperta per andare via’.